Dolci, Riso
Comments 6

Crostatine integrali con riso speziato

[Wholemeal tarts with spiced rice] Scroll for english version

“Non riesco a immaginare un dolce altrettanto sensuale…questa ricetta è per otto persone, ma mi sembrerebbe un crimine cucinarne meno. Io posso divorarlo tutto quanto senza battere ciglio e non vedo perché dovrebbe essere diverso per te, lettore o lettrice. Se proprio dovesse avanzarne un po’, puoi conservarlo in frigorifero o meglio, se non ti manca il buon umore, ricopri il tuo amante dalla testa ai piedi con i lussuriosi chicchi per poi leccarli con dedizione certosina. In un caso come questo, si può decisamente chiudere un occhio sull’eccesso di calorie…

Ingredienti – 1/2 tazza di riso – 8 tazze di latte – 1 tazza di zucchero – 1 baccello di vaniglia – 1 stecca di cannella –  scorza di limone – 2 tazze d’acqua tiepida

Esecuzione: Lascia a bagno il riso nell’acqua tiepida per mezz’ora. Scolalo. Fallo bollire nel latte con il bastoncino di cannella  e la vaniglia, fino a quando sarà morbido (più o meno per mezz’ora). Unisci lo zucchero e la scorza di limone e lascia bollire piano a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto per non farlo attaccare fino a quando si sarà asciugato (su per giù un’altra mezz’ora). Mettilo in un piatto di portata, lascialo raffreddare in frigorifero e prima di servirlo copri con un velo di cannella in polvere.”

(Isabel Allende, Afrodita)

N.B. Una tazza equivale più o meno a 250 gr, vi linko questa tabella che può essere molto utile 😉

riso, latte, vaniglia, cannella, pudding, rice, milk, tarts, crostatine

In questi giorni mi è tornato in mente questo meraviglioso libro afrodisiaco, un elogio del palato e del piacere dei sensi. Se non avete ancora avuto la possibilità di leggerlo, lo consiglio vivamente. Questa ricetta del risolatte mi ha ispirato le crostatine. Basta farlo addensare un po’ di più e versarlo nei cestini di pasta frolla.

Per la pasta frolla

  • 300 gr di farina integrale
  • 150 gr di zucchero di canna
  • 100 ml di olio d’oliva
  • 2 uova
  • buccia di limone

Preparazione

  1. Preparare la pasta frolla. Sbattere le uova e unirvi l’olio d’oliva. Aggiungere lo zucchero e la buccia grattugiata del limone. Lavorare con la frusta fino a raggiungere un composto liscio e omogeneo.
  2. Aggiungere un po alla volta la farina e impastare con cura. Mettere l’impasto nella pellicola trasparente e farlo riposare in frigo.
  3. Nel frattempo preparare il riso al latte come da ricetta di Isabelle Allende. Stendere la pasta frolla e formare dei cestini, io ho usato lo stampo dei muffin. Far cuocere a 180°C per 10 minuti.
  4. Tirar fuori dal forno le forme di pasta frolla e riempirle con il riso. Terminare la cottura per 10 minuti.

“I can’t imagine an equally sweet sensual … this recipe is for eight people, but it would seem like a crime to cook less. I can devour everything without batting an eyelid, and I don’t see why it should be different for you, reader…

Ingredients – 1/2 cup of rice – 10 cups of milk – 2 cups of sugar – 1 vanilla bean – cinnamon – lemon zest – 4 cups of warm water

Execution: Leave to soak the rice in warm water for half an hour. Boil the milk with the cinnamon stick until it is soft (about for half an hour). Combine the sugar and the lemon zest and let it boil up over low heat, stirring from time to time not to attack until it is dry (about half an hour). Put it in a serving dish, let it cool in the refrigerator before serving and cover with a layer of cinnamon powder.” (Isabel Allende, Aphrodite: A Memoir of the Senses)

* These days I was reminded of this wonderful book aphrodisiac, an eulogy of the palate and the pleasure of the senses. If you haven’t yet to read it, I highly recommend it. This recipe inspired me this rice pudding tarts. Just let it thicken a bit more and pour in the baskets of pastry.

For the pastry

  • 300 grams of wheat flour
  • 150 grams of brown sugar
  • 100 ml of olive oil
  • 2 eggs
  • lemon peel
  1. Prepare the pastry. Beat the eggs and add the olive oil. Add the sugar and grated lemon peel. Working with a whisk until you reach a smooth and homogeneous dough. Add the flour and mix thoroughly. Put the dough in plastic wrap and let rest in the fridge.
  2. Meanwhile, prepare the rice pudding recipe as Isabelle Allende. Roll out the pastry and form some baskets, I used the mold of the muffin. Bake at 180° C for 10 minutes.
  3. Take out of the oven forms of pastry and fill with rice. Finish cooking for 10 minutes.

Related articles

Enhanced by Zemanta
Annunci

6 Comments

  1. Pingback: Food&Books: Afrodita e le tagliatelle ai carciofi | La Caccavella

  2. Pingback: Torta di orzo al latte con zafferano e pistacchi | La Caccavella

  3. Oggi le preparo, solo che per necessità dovrò sostituire lo zucchero e la farina integrali con quelli raffinati… Vi farò sapere… Caccavella, mi tengo sulle stesse quantità? Un pò meno zucchero? Grazie mille.
    P.S. Il prossimo dolce sarà la torta carote e mandorle… Davvero invitante!!!

    Mi piace

    • Brava! Per lo zucchero ne metterei un po’ di meno. Per la farina devi regolarti con la consistenza, quella bianca assorbe di meno, conviene metterne un pò per volta per regolarti con la consistenza dell’impasto.
      Fammi sapere come vengono ;D
      Baci

      Mi piace

  4. Yummy! La frolla all’olio mi piace come anche il ripieno…davvero una bella idea per la colazione o la pausa del pomeriggio…

    Ciao
    Silvia

    Mi piace

  5. Maria, hai risvegliato ricordi lontanissimi! Quando ero bambina mangiavo i “risini”, dolcetti appunto di pasta frolla che racchiudevano un morbido risottino dolce e fragrante. Che buoni! Che nostalgia!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...