Pasta&Cereali, Pesce, Primavera
Comments 8

Conchiglioni ripieni di gamberi e limone

[Conchiglioni stuffed with shrimp and lemon] Scroll for english version

Si avete letto bene, proprio il limone. Sembra un abbinamento azzardato, ma fidatevi è stata davvero una scoperta. L’ho sperimentato in una cena tra amici ed è stato un successo. Conviene non dire mai prima, agli ospiti, cosa c’è nel piatto; dopo averlo assaggiato sono sempre più tolleranti.

Conchiglioni, gamberi, limone, pomodori, shrimp, lemon, tomatoes, pasta

Questi conchiglioni somigliano molto alle caccavelle, di cui vi posterò una ricetta. Sono molto più piccoli e facili da riempire. Ho usato il limone di pane, quello di Procida. Somiglia ad un cedro, all’interno prevale una mollica bianca per nulla aspra. Nei primi di pesce ultimamente mi piace molto aggiungere anche la buccia del limone grattugiata. Procediamo con la ricetta…

Ingredienti (per 4 persone)

  • 500 gr di conchiglioni
  • 8 gamberi medi
  • pomodorini maturi
  • limone di pane (mollica e buccia)
  • olio d’oliva
  • porro
  • cipolla
  • coriandolo
  • prezzemolo fresco
  • zenzero
  • peperoncino
  • sale q.b.

Procedimento

  1. Pulire i gamberi, con le teste e preparare un brodino, aggiungendo qualche buccia di limone. Servirà per il sugo, quello avanzato l’ho messo nell’acqua di cottura della pasta.
  2. In una padella far appassire lentamente nell’olio d’oliva, la cipolla, il porro, il coriandolo pestato, il peperoncino e lo zenzero grattugiato. Grattugiare la buccia del limone e metterla da parte, tagliare la mollica bianca a pezzetti piccoli e sottili.
  3. Versare la mollica in padella, far rosolare e aggiungere un po’ del brodo, preparato in precedenza. Aggiungere i gamberi tagliati a pezzetti e infine i pomodori.
  4. Far insaporire velocemente, aggiungendo il prezzemolo tritato e la buccia di limone grattugiata. Il sugo non deve essere troppo denso, ci servirà un po più liquido per infornare i conchiglioni.
  5. Cuocere i conchiglioni, scolarli a metà cottura. Riempirli con un cucchiaino di sugo riponendoli in una teglia. Infornare per 20 minuti a 180°C.
  6. Servire spolverando ancora del prezzemolo e del limone tritati. Buon appetito!

Conchiglioni, pasta, gamberi, shrimp, lemon, limone


* Yes, you read that right, lemon! It seems like a weird combination, but trust me it was really a cool discovery. I tried it in a dinner with friends and it was a success. You should never say the ingredients to guests before, it seems that after tasting they are more tolerant …. These are very similar to Caccavella, which I’ll post a recipe soon. They are much smaller and easier to fill. I used the “Procida lemon bread“. It looks like a cedar, with a huge white crumb. In fish main courses I really like to add the grated lemon zest.

Ingredients (4 serves)

  • 500 gr of conchiglioni
  • 8 medium shrimp
  • ripe tomatoes
  • lemon bread ( crumbs and peel )
  • olive oil
  • leek
  • onion
  • coriander
  • fresh parsley
  • ginger
  • pepper
  • salt q.b.

Procedure

  1. Clean the shrimps, with the heads prepare a broth adding some lemon peel. Will be used for the sauce.
  2. In a frying pan dry slowly in olive oil, onion, leek, coriander crushed garlic, chilli and grated ginger. Grate the lemon zest then cut the lemon withe crumb into little pieces.
  3. Pour the crumbs into the pan, sauté and add some broth. Add the chopped shrimps and finally the tomatoes. Then adding the chopped parsley and grated lemon peel. The sauce should not be too dense, we will need a liquid sauce to bake the pasta in the oven.
  4. Cook the conchiglioni only for the half of the given cooking time. Fill them with a teaspoon of sauce and put them in a sauce pan. Bake for 20 minutes at 180° C.
  5. Serve with a sprinkling of parsley and lemon still chopped. Enjoy your meal!

Related articles

Enhanced by Zemanta
Annunci

8 Comments

  1. mai sentito parlare del limone di pane…la nostra straordinaria terra ci riserva sorprese a non finire!!! questo piattino ha un aspetto delizioso e sarà stato ancora più buono con la scorzetta del limone.

    un abbraccio
    Silvia

    Mi piace

  2. Conoscevo il cedro, ma è la prima volta che sento parlare di un “limone”! Che bella ricetta !

    Mi piace

    • (I mean it is the first time I hear of a Limone di Procida… )

      Mi piace

    • Grazie😊 si è tipico delle mie zone, cmq penso sia un incrocio tra cedro e limone. A Procida ci fanno anche l’insalata, la proverò a breve 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...