Ricette di bellezza
Comments 5

Gel gambe all’ippocastano

 [Horsechestnut leg gel] Scroll for english version

L’ippocastano (Aesculus hippocastanum) è un albero molto diffuso in Italia, i frutti somigliano alle castagne. Di solito passa inosservato, ma avendone parecchi in giro qui per i giardini, stavo cercando modalità di utilizzo. Il caso ha voluto che vedessi una puntata del Guru delle piante su la Effe. In uno dei suoi intrugli si parlava proprio dell’ippocastano e allora ho voluto provarlo.

Questa pianta meravigliosa vanta proprietà astringenti e antinfiammatorie che aiutano a rafforzare e mantenere sane le pareti venose. Riduce il ristagno di liquidi permettendo il riassorbimento dei fluidi in eccesso. Per preparare questo gel, occorre preparare prima la tintura di ippocastano.

tintura madre, ippocastano, Tintura madre di ippocastano, horsechestnut, tincture

Occorrono 20 frutti e 500 ml di vodka. Se avete un blender, quelli che si usano anche per il ghiaccio, frullate tutto insieme. Altrimenti occorre tagliare prima a pezzi le castagne, per poi frullarle insieme alla vodka. Versare il tutto in un contenitore di vetro con chiusura ermetica. Conservare da 10 giorni ad un mese, in un luogo fresco e buio. Trascorso il tempo necessario, filtrare e conservare in una bottiglia di vetro.

Per preparare il gel ho usato un gelificante di origine vegetale, l’agar agar (1% del liquido). Ma è possibile usare anche la gomma xantana (1% del liquido) o la colla di pesce, controllate ovviamente le proporzioni sulla confezione. Poi è possibile aggiungere oli essenziali che favoriscono la micro-circolazione.

Ho postato anche la ricetta più elaborata, che presuppone l’utilizzo di ingredienti più specifici per cosmetici fatti in casa e una bilancia di precisione. Se le dosi sono eccessive e volete provarne di meno, basta dividere le dosi per 3. Ne ho preparato in grandi quantità anche per regalarlo.

Se lo utilizzate entro tre mesi e lo conservate in frigo non c’è bisogno del conservante.

Ingredienti per ricetta base (per 300 ml)

Ingredienti per ricetta completa (per 300 ml)

Procedimento

  1. Intiepidire l’acqua, versare la polvere gelificante e mescolare con cura, fino al completo scioglimento. Quando comincia ad addensare, versare un poco alla volta la tintura di ippocastano. Se avete optato per la ricetta semplice basta aggiungere gli oli essenziali, il conservante e mescolare bene.
  2. Se invece avete scelto quella più elaborata, aggiungere gli estratti di vite e rusco e mescolare bene. A parte mescolare gli oli vegetali, aggiungere il tocoferolo e gli oli essenziali.
  3. Versare la parte oleosa nel gel e mescolare lentamente. Per amalgamare bene gli ingredienti si può usare anche il minipimer. Aggiungere il conservante e riporre il gel in un contenitore pulito e a chiusura ermetica.

Indicazioni

  • il gel si conserva per tre mesi in frigorifero
  • prima di applicarlo, fare una prova su una piccola parte di pelle per verificare eventuali allergie
  • applicare sulle gambe una volta al giorno, la sera prima di coricarsi

gel, gambe, ippocastano, Gel per le gambe all'ippocastano , horsechestnut, leg gel, naturalcare, homemade cosmetics, oli essenziali, cure naturali, cosmetici fai da te,

Per approfondire vi lascio alcuni link utili:

N.B. Questo tipo di ricette riflettono le mie esperienze personali e sono state testate solo su di me. Non sono un medico, ne un’esperta di cosmesi o chimica. Declino ogni responsabilità per uso improprio o eventuali allergie. Verificare le informazioni e approfondire l’argomento attraverso altre fonti può essere utile.

P. S. In questo post sono stati allegati link di aromazone. Non ho un tornaconto personale, ne si tratta di un consiglio per gli acquisti. Ritengo che in suddetto sito siano presenti schede prodotto molto dettagliate, utili per conoscenza al di là dell’acquisto.


* The horse chestnut tree (Aesculus hippocastanum) is very popular in Italy, the fruits resemble sweet chestnuts (Castanea sativa). Usually unnoticed but widely cultivated around here, I was looking for how to use it. I saw an episode of Grow your own drugs on BBC and this gived me a chance. This wonderful plant has astringent and anti-inflammatory properties that help strengthen and maintain healthy vein walls. Reduces water retention allowing the reabsorption of excess fluid.

To prepare this gel, you must first prepare the tincture of horse chestnut.
It takes 20 fruits and 500 ml of vodka. If you have a blender, the one usually used for ice, blend it all together. Otherwise you need to cut the fruits into little pieces before, then blend them together to vodka. Pour into a glass container with airtight seal. Store from 10 days to a month in a cool, dark place. After this time, strain and store in a glass bottle.

To prepare the gel I used a gelling agent of vegetable origin, agar agar (1 % liquid). But you can also use the xanthan gum (2% liquid) obviously check the proportions on the package. Then you can add essential oils that promote micro-circulation.

I’ve also posted the complex recipe, that requires the use of specific ingredients for homemade cosmetics and a precision balance. If the doses are excessive and want to try less, just divide the doses by 3. I’ve also prepared in large quantities to make some gifts.

If you use it within three months and stored in the refrigerator no need for a preservative.

Ingredients for simple recipe (for 300 ml)

Ingredients for complex recipe (for 300 ml)

Procedure

  1. Preheat the water then pour the powder gelling and mix thoroughly, until completely dissolved. When it begins to thicken, pour a little at a time tincture of horse chestnut. If you have opted for the simple recipe just add the essential oils, the preservative and mix well.
  2. If you have chosen the complex one, add the vine and holly extracts, mix well. Mix vegetable oils, tocopherol and add the essential oils.
  3. Pour the oil into the gel and mix slowly. To mix the ingredients you can also use the blender. Add the preservative and put the gel in a clean and sealed container.

Indications

  •  the gel is kept for three months in the refrigerator
  • before applying it, do a test on a small area of ​​skin to check for allergies
  • apply on your legs once a day, in the evening before bedtime

I leave you to explore some useful links:

N.B. This type of recipes reflect my personal experiences and have only been tested on me. I’m not a doctor, nor an expert in cosmetics or chemistry. I disclaim all responsibility for improper use or any allergies. Verify the information and read other sources may be helpful.

P.S. In this post I’ve attached aromazone links. I don’t have personal interest. I believe that the above site has product sheets very detailed, useful for knowledge beyond buy.


5 Comments

  1. Pingback: Regali fai da te per Natale [Homemade Christmas gifts] | {LaCaccavella}

    • Eheheh sisi 😉 mi piace sperimentare … E poi questa era anche una richiesta della suocera, non potevo esimermi 😍 Baci e buona serata

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...