Mese: novembre 2013

tonico, tonic, viso, face, astringente, natural, homemade, cosmetici fatti in casa, spignatto, aceto di mele, vinegar, infuso, salvia, sage, rosmarino, rosemary, agrumi, citrus

Tonico astringente per il viso fatto in casa

[Natural homemade astringent face tonic] Scroll for english version Il tonico fa parte della mia routine quotidiana per il viso. Ho usato tutti i tipi di prodotti, di ogni marca e prezzo ed ora sono giunta alla conclusione che si può facilmente preparare in casa con pochi e semplici ingredienti. La sua funzione fondamentale è quella di riequilibrare il ph della pelle dopo il lavaggio, soprattutto con il sapone. Ma è utile anche per rinfrescare la pelle in estate o dopo una maschera. La ricetta che segue è un po’ elaborata, quella originale la trovate qui. Ho semplificato al minimo, ma se ne volete una ancora più semplice basta l’infuso, con una goccia d’aceto e gli oli essenziali. Senza l’aggiunta del conservante potrebbe durare anche un paio di settimane, ma va messo in frigo.

Vota:

zucca, patate, pumpkin, potatoes, uova, formaggio, Pumpkin, potatoes, eggs, cheese, gratin

Gratin di zucca e patate

Questo gratin di zucca e patate si prepara come fosse una parmigiana di melanzane, per essere proprio precisi bisognerebbe friggere fette di patate e zucca e poi infornarle con parmigiano e mozzarella. Ho provato invece una versione più leggera e salutare, per consumare la mia zucca gigante! Quando si prepara un pranzo per molti ospiti le preparazioni al forno sono fondamentali. Permettono infatti di cucinare con anticipo in modo da potersi dedicare agli ospiti senza essere occupati ai fornelli.

Vota:

Orzo integrale con zucca e speck

L’orzotto va di moda ormai, una alternativa sfiziosa al solito risotto. La preparazione dovrebbe seguire le regole del risotto tradizionale, con burro cipolla e brodo vegetale. Ma l’orzo, soprattutto quello integrale, ha tempi di cottura un po’ più lunghi.

Ho preparato l’orzo con anticipo e poi l’ho insaporito con zucca e speck. L’orzo integrale va messo a bagno la sera prima e poi cotto per 40 minuti. Ne preparo sempre in abbondanza in modo da poterlo usare in insalate, polpette e preparazioni varie. Con la zucca è davvero squisito.

Vota:

Torta integrale con mandorle e carote

[Wholemeal cake with carrots and almonds] Scroll for english version In autunno l’arancione la fa da padrone e non poteva mancare la torta con le carote. E’ un classico, facile da preparare con ingredienti semplici e sempre reperibili. Per arricchirla un po’ ho aggiunte mandorle fresche e una glassa al limone che si abbina bene con il suo sapore dolce e acidulo.

Vota: