Autunno, Pasta fresca, Pasta&Cereali
Comments 8

Tortelli integrali ripieni di zucca e amaretti

[Whole-wheat pasta stuffed with pumpkin and amaretti] Scroll for english version

La domenica è il giorno della pasta fatta in casa. Questa volta ho provato a fare i tortelli alla zucca. In realtà volevo fare i ravioli, ma non avendo molta pazienza, li ho fatti giganti per fare prima…e sono diventati tortelloni! 😉

L’impasto è con semplice acqua e farina, come per gli gnocchi. Il ripieno è arricchito con gli amaretti e la noce moscata, come da tradizione dell’Italia settentrionale.

La ricetta trae ispirazione dai tortelli di zucca mantovani, ho omesso le uova nell’impasto. Potrebbe sembrare blasfemo, ma io adoro la pasta con solo acqua e farina. Con la farina integrale la pasta viene un po’ meno soffice, se preferite la pasta classica potete usare farina bianca oppure di semola di grano duro.

zucca, amaretti, parmigiano, noce moscata, pumpkin, parmesan, nutmeg

Tortelli integrali di zucca

  • Porzioni: 4
  • Tempo: 30 min+ 15 min
  • Problema: medium
  • Stampa

Ingredienti

_ per la pasta

  • 200 gr di farina di semola di grano duro
  • 100 gr di farina integrale
  • 200 gr di farina di grano tenero “tipo 0”
  • acqua calda q.b
  • un pizzico di sale

_ per il ripieno

  • 600 gr di zucca gialla
  • 150 gr di amaretti sbriciolati
  • 30 gr di pane grattugiato
  • 200 gr di parmigiano
  • 1 tuorlo
  • sale e pepe q. b.
  • noce moscata

Procedimento

  1. Impastare le farine con l’acqua calda, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
  2. Sbucciare la zucca e tagliarla a fette, cuocerla al vapore o nel forno.
  3. Porre la zucca in una ciotola, schiacciarla con una forchetta. Aggiungere gli amaretti sbriciolati, il parmigiano, il pane grattugiato, il tuorlo e la noce moscata.
  4. Condire con sale e pepe, mescolare il composto e metterlo a riposo.
  5. Stendere la pasta con il mattarello, formare dei dischi con un coppa pasta o con un semplice bicchiere.
  6. Porre al centro un cucchiaino di composto e chiudere il disco formando una mezzaluna.
  7. Cuocere i tortelli in acqua bollente e condire con burro fuso, parmigiano e salvia.

zucca, amaretti, parmigiano, noce moscata, pumpkin, parmesan, nutmeg, pasta, homemade pasta, pasta fatta in casa


* Sunday is the day of homemade pasta. This time I tried to make the “tortelli” with pumpkin. Actually I wanted to make “ravioli”, but not having a lot of patience, I made them giants to save time … and have become tortelloni! 😉

The dough is simple with flour and water, as for the dumplings. The filling with dried “amaretti” and nutmeg, as is traditional in northern Italy. With the wheat flour the dough is a bit less soft, if you prefer the classic pasta you can use white flour or durum wheat semolina.

Whole-wheat pasta stuffed with pumpkin and amaretti

  • Porzioni: 4
  • Tempo: 30 min+ 15 min
  • Problema: medium
  • Stampa

Ingredients

_ for pasta

  • 200 gr of flour made from durum wheat semolina
  • 100 gr of wheat flour
  • 200 gr of wheat flour “Type 0”
  • hot water q.b
  • a pinch of salt

_ for the filling

  • 600 gr of pumpkin
  • 150 gr of crushed amaretti
  • 30 gr of bread crumbs
  • 200 gr of parmesan
  • 1 egg yolk
  • salt and pepper q. b.
  • nutmeg

Procedure

  1. Mix the flour with hot water, until the dough is smooth and homogeneous.
  2. Peel the pumpkin and cut it into slices, steamed or in the oven.
  3. Place the pumpkin in a bowl, mash with a fork. Add the crushed dried amaretti, parmesan cheese and nutmeg. Season with salt and pepper, stir the mixture and set it aside.
  4. Roll out the dough with a rolling-pin to form discs with a pasta bowl or with a simple glass.
  5. Place a teaspoon of mixture in the center and close the disc forming a crescent.
  6. Cook the ravioli in boiling water and season with butter, parmesan cheese and sage.

Related articles

Annunci

8 Comments

  1. Pingback: Marmellata di zucca e mele annurche al profumo di cannella [Pumpkin and apple jam flavored with cinnamon] | {LaCaccavella}

    • Thanks so much! Now I do everything with wholewheat flour and i like it! 😍
      Have a nice day 🌞

      Mi piace

  2. Trovata, trovata! O si è trattato di un calo di tensione o di un calo di zuccheri… Io li faccio anche con l’aggiunta della mostarda, come ho imparato dai “vicini” Mantovani. Vengono squisiti, con un particolare sapore piccantino niente male.

    Mi piace

    • Nel ripieno. La mostarda mantovana, che si utilizza per i tortelli, è quella di mele cotogne, squisita. Ma io adoro le mostarde e le faccio anche. Ho postato oggi la ricetta di quella di pere allo zenzero. Guardala se ti incuriosisce.

      Mi piace

    • Ciao, ho provato anche da un altro pc e si vede bene. Se ci riprovi fammi sapere, grazie 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...