Carnevale, Dolci, Regionale
Comments 10

Chiacchiere al forno e sanguinaccio napoletano

[Crispy angel wings with chocolate cream] scroll for english version

Per il martedì grasso non potevano certo mancare le chiacchiere con il sanguinaccio. Si mangiano una volta l’anno, ma non è Carnevale senza. La ricetta originale prevede la frittura, come per tutte le preparazioni dolci di questo periodo. Ho provato a farle al forno, che già mi tocca sacrificarmi con ciambelle e castagnole!.La cottura mi ha sorpreso, non mi aspettavo che venissero tanto leggere e croccanti, da provare! Per accompagnarle come si deve ci vuole sanguinaccio. Il sanguinaccio è una crema al cioccolato aromatizzata, molto buona, che in questo periodo invade tutti i bar e le pasticcerie. Tradizionalmente si preparava con il sangue di maiale, vietato dal 1992, per onorare il martedì grasso. Ma ormai è rimasto solo il nome, perché si prepara solo con la cioccolata.

migliaccio, torta di semolino, semolina, cake, carnevale, carnival

Ingredienti (per 6 persone)

_ per le chiacchiere

  • 250 gr di farina
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 25 gr di burro
  • 2 uova
  • buccia di limone grattugiata
  • liquore all’anice o Strega
  • un pizzico di sale
  • una bustina di lievito per dolci

_ per il sanguinaccio

  • 1 lt di latte
  • 500 gr di zucchero di canna
  • 200 gr di cacao amaro
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 80 gr di farina
  • vaniglia e cannella
  • canditi e/o gocce di cioccolato
  • liquore Strega

Preparazione

  1. Su una spianatoia versare la farina, aggiungere lo zucchero, il lievito, un pizzico di sale e la buccia grattugiata del limone.
  2. A parte sbattere le uova con un cucchiaio di liquore e unirle alla farina lavorando con la punta delle dita.
  3. Infine aggiungere il burro ammorbidito e lavorare il composto fino a renderlo liscio ed omogeneo.
  4. Coprire con la pellicola trasparente e lasciar riposare per 30 minuti circa.
  5. Stendere l’impasto in una sfoglia sottile. Ritagliare dei rettangoli e porli su una teglia con carta da forno, incidendoli al centro con due tagli paralleli.
  6. Infornare per 20 minuti a 180° C.
  7. Lasciar raffreddare e servire con zucchero a velo.
  1. Per preparare il sanguinaccio, versare il latte in un pentolino aggiungendo la vaniglia incisa e la cannella.
  2. Riscaldare per pochi minuti a fuoco lento.
  3. A parte unire lo zucchero, la farina, il cacao amaro e versarli nel latte mescolando con cura.
  4. Eliminare il baccello di vaniglia.
  5. Appena inizia a bollire, aggiungere il cioccolato fondente tagliato a pezzetti e il liquore.
  6. Sciogliere il cioccolato continuando a mescolare.
  7. Quando la crema si intiepidisce aggiungere i canditi e le gocce di cioccolato.

chiacchiere-carnevale-sanguinaccio-cream-chocolate-crispy angel wings


* For Carnival did not miss the crispy angel wings with the chocolate pudding. I tried to make them in the oven, to avoid yet another fry and I must say I was surprised. Light and crispy, try it!

To go with them as they should have ready the traditional chocolate pudding (Sanguinaccio). The sanguinaccio is a chocolate cream flavored. Traditionally ready with pig’s blood, banned since 1992, honoring the Carnival.

Ingredients (6 serves)

_ for the angel wings

  • 250 gr of flour
  • 50 gr of sugar
  • 25 gr of butter
  • 2 eggs
  • lemon zest
  • anise liqueur or Strega
  • a pinch of salt
  • a sachet of baking powder

_ for the chocolate cream

  • 1 liter of milk
  • 500 gr of sugar
  • 200 gr of cocoa
  • 100 gr of dark chocolate
  • 80 gr of flour
  • vanilla bean and cinnamon
  • candied fruit and chocolate chips
  • Strega liqueur

Preparation

  1. Pour the flour on a pastry board, add sugar, baking powder, a pinch of salt and lemon zest.
  2. Aside beat the eggs with a tablespoon of liqueur and add them to the flour working with his fingertips.
  3. Finally, add the softened butter and work the mixture until it is smooth and homogeneous.
  4. Cover with plastic wrap and let stand for 30 minutes.
  5. Roll out the dough into a thin sheet. Cut into rectangles and place them on a baking sheet with parchment paper, inscribing them in the center with two parallel cuts.
  6. Bake for 15 minutes at 180 ° C. Allow to cool and serve with powdered sugar.
  1. To prepare the pudding, pour the milk into a saucepan, adding the vanilla bean and cinnamon engraved.
  2. Heat it for a few minutes on low.
  3. In separate bowl mix the sugar, flour, cocoa powder and pour in the milk, stirring carefully.
  4. Remove the vanilla bean.
  5. As soon as it starts to boil, add the chopped dark chocolate and liquor.
  6. Melt the chocolate, stirring constantly.
  7. When the cream cools add the candied fruit and chocolate chips.

Related articles

Enhanced by Zemanta
Annunci

10 Comments

  1. Pingback: Castagnole al profumo di agrumi | La Caccavella

  2. Le provo sicuramente! Mi piace il fritto, ma preferisco le cose fatte al forno… Hanno un aspetto magnifico!!

    Mi piace

  3. Mi fai ricordare tante belle cose. La mia mamma faceva le chiacchiere, ma noi le chiamavamo
    “guanti”. E si, anche il sanguinaccio faceva. Devo provare la tua ricette al forno. Grazie mille Mariuccia!

    Mi piace

  4. Anche io vorrei provare le chiacchere al forno!…. Il sanguinaccio mi ispira… Peró cosí …non so se avrei avuto mai il coraggio di mangiarlo con il sangue dentro 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...