Biscotti, Dolci, Pasqua, Regionale
Comments 6

Taralli dolci di Pasqua

[Easter cookies] scroll for english version

Sono molto legata a questi taralli, si preparano sempre in questo periodo per accompagnare la colazione. Tipici dell’entroterra campano, erano usati per non sprecare la pasta frolla rimanente dal confezionamento delle pastiere. Semplicissimi da preparare, sono anche un’ottima idea regalo. Basta confezionarli con una bella carta colorata e voilà! In realtà in casa mia si passavano le nottate a preparare pastiere e taralli da regalare! Vi lascio immaginare il profumo.

La versione ufficiale li vuole grandi e rotondi come questi, ma ho voluto preparare una versione rivisitata, con farina integrale e con una parte al cioccolato. Per la versione rotonda basta formare dei bastoncini e disporli a formare una ciambella. Le ricette tradizionali di questo periodo prevedono l’uso dello strutto, ma io mi rifiuto! In realtà lo strutto contribuisce alla fragranza e alla morbidezza, ma non mi piace l’effetto di pesantezza che regala dopo averlo mangiato. Ho sostituito con il burro e in versioni estreme si potrebbe anche con l’olio.

uova, farina, zucchero, agrumi, eggs, flour, sugar, vanilla, vaniglia

Ingredienti 

  • 250 gr di farina integrale
  • 250 gr di farina 0
  • 250 gr di zucchero di canna
  • 125 gr di burro
  • 50 gr di cacao amaro
  • 4 tuorli
  • 2 uova intere
  • buccia di limone
  • buccia di arancia
  • vaniglia
  • un pizzico di sale

taralli, pasqua, cookies, napoletani, taralli dolci

Preparazione

  1. Mescolare le farine con lo zucchero, unire il burro ammorbidito e lavorare con la punta delle mani.
  2. Aggiungere la buccia degli agrumi, la vaniglia, il pizzico di sale.
  3. Unire un uovo alla volta e impastare con le mani per amalgamare bene gli ingredienti.
  4. L’impasto è un po’ appiccicoso, evitare di aggiungere farina e di lavorarlo troppo. Può essere utile cospargere la spianatoia con un po’ di zucchero.
  5. Coprire con la pellicola trasparente e riporre in frigo per circa un’ora.
  6. Trascorso il tempo necessario, dividere l’impasto in due parti uguali.
  7. Mescolare una metà con il cacao amaro, basta disporre il cacao sulla spianatoia e impastare. Formare un cilindro non troppo sottile.
  8. Pulire mani e tavolo e formare l’altro cilindro con la parte d’impasto senza cacao. Affiancare i due cilindri e unirli senza mescolare i colori.
  9. La forma finale ricorda quella dello strudel. Porre l’impasto su una teglia rivestita con carta da forno.
  10. Con una spatola incidere l’impasto per la formatura successiva dei biscotti.
  11. Cuocere in forno preriscaldato a 180° C per 40 minuti.
  12. Quando sono ancora caldi formare i biscotti con le incisioni precedenti e lasciar raffreddare.

taralli, taralli dolci, easter, pasqua, cookies


* Very easy to prepare, they are also a great gift idea for Easter. Just pack them with a beautiful colored paper and voila! The official version wants them big and round like this, but I wanted to prepare a revised version, with whole wheat flour and one part chocolate. For the round version just form a stick and arrange them to form a donut.

Ingredients

  • 250 gr of wheat flour
  • 250 gr of flour 0
  • 250 gr of brown sugar
  • 125 gr of butter
  • 50 gr of cocoa
  • 4 egg yolks
  • 2 eggs
  • lemon zest
  • orange zest
  • vanilla
  • a pinch of salt

Preparation

  1. Mix the flour with the sugar, add the softened butter and work with the tip of your hands.
  2. Add the peel of citrus fruit, vanilla, a pinch of salt.
  3. Add one egg at a time and knead with your hands to mix the ingredients well.
  4. The dough is sticky, do not add too much flour and knead. It may be useful to sprinkle the pastry with a little sugar.
  5. Cover with plastic wrap and place in the refrigerator for about an hour.
  6. After this time, divide the dough into two equal parts.
  7. Mix one half with cocoa powder, just place the cocoa on a work surface and knead. Form a cylinder, not too thin.
  8. Clean hands and the table and form the other side of the cylinder with the mixture without cocoa. Alongside the two cylinders and put them together without mixing the colors.
  9. The last shape is reminiscent of the strudel. Place the dough on a baking sheet lined with parchment paper.
  10. With a spatula affect the dough for forming next cookies.
  11. Bake in preheated oven at 180 ° C for 40 minutes.
  12. When you form the cookies are still warm with the previous incisions and allow to cool.
Annunci

6 Comments

    • Eh infatti son durati molto poco. Per esigenze di post li ho preparati in anticipo, mi toccherà rifarli!
      Grazie e buona giornata 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...