In cucina con Girolomoni, Pane&Pizze, Pasta madre
Comments 2

In cucina con Girolomoni: crackers integrali all’olio d’oliva e semi di girasole

[Girolomoni’s cookbook: crackers with olive oil and sunflowers seeds] scroll for english version

Dopo una piccola pausa si riprende con il ricettario di Girolomoni. Ho provato questi crackers con diversi ingredienti e diverse miscele di farina. Questa versione è stata quella più riuscita. I crackers sono friabili e croccanti e si conservano per parecchio tempo, se conservati in una scatola di latta o in un barattolo con chiusura ermetica. L’aggiunta di semi oleosi è opzionale, potete usarne altri o aggiungere erbe aromatiche, come rosmarino, timo o salvia.

Può essere considerata un’ottima ricetta per utilizzare gli esuberi di pasta madre e in quel caso basta aumentare un po’ le dosi. La lavorazione è molto semplice e i tempi di lievitazione brevi, più la sfoglia viene sottile più il cracker risulta friabile.

girolomoni, crackers, semi, semigirasole, integrali, pasta madre, sourdough, wholewheat crackers,

girolomoni, crackers, semi, semigirasole, integrali, pasta madre, sourdough, wholewheat crackers,

Ingredienti

  • 150 gr di Farina tipo “integrale” Girolomoni bio
  • 50 gr di Farina tipo “0” Girolomoni bio
  • 50 gr di farina di semola di grano duro
  • 150 gr di pasta madre
  • 160 gr di acqua tiepida
  • 80 gr di olio d’oliva
  • 80 gr di semi di girasole
  • 5 gr di sale

girolomoni, crackers, semi, semigirasole, integrali, pasta madre, sourdough, wholewheat crackers, Preparazione

  1. Sciogliere la pasta madre nell’acqua tiepida.
  2. Mescolare le farine e aggiungere il sale e i semi oleosi (interi o leggermenti macinati).
  3. Aggiungere alla miscela di acqua e pasta madre, l’olio d’oliva.
  4. Unire le farine e mescolare con un cucchiaio di legno.
  5. Quando l’impasto comincia a staccarsi dalle pareti della ciotola, versarlo su una spianatoia.
  6. Lavorarlo energicamente senza aggiungere troppa farina, fino a quando non raggiunge una consistenza liscia ed elastica.
  7. Lasciarlo a riposo per un paio d’ore circa, coperto con un canovaccio umido in un luogo riparato.
  8. Stendere l’impasto in una sfoglia abbastanza sottile, io ho usato la macchina per la pasta ma va benissimo anche il mattarello.
  9. Tagliare i crackers in rettangoli uniformi e disporli su una teglia rivestita precedentemente con carta forno.
  10. Lasciar riposare per altri 30 minuti e poi cuocere in forno preriscaldato a 200° C per 15 minuti.
  11. Una volta raffreddati si conservano a lungo in contenitori chiusi.

(post sponsorizzato)

girolomoni, crackers, semi, semigirasole, integrali, pasta madre, sourdough, wholewheat crackers,


* After a small break shooting with Girolomoni’s Cookbook. I tried these crackers with different ingredients and different blends of flour. This version was the most successful. The crackers are crisp and crumbly and stored for a long time. The addition will oilseeds is optional, you can use others, or add rosemary, thyme or sage.

It is a good recipe to use sourdough redundancies and in that case just increase a doses. The process is very simple and rising times shorter, the more the dough is thin cracker is crumbly.

Ingredients 

  • 150 gr of flour type “integral” Girolomoni bio
  • 50 gr of flour type “0” Girolomoni bio
  • 50 gr of flour durum wheat flour
  • 150 gr of sourdough
  • 160 gr of warm water
  • 80 gr of olive oil
  • 80 gr of sunflower seeds
  • 5 gr of salt

Preparation 

  1. Dissolve the sourdough in the warm water.
  2. Mix the flours and add the salt and oil seeds (whole or ground).
  3. Add olive oil to the mixture of water and sourdough.
  4. Combine the flour and stir with a wooden spoon.
  5. When the mixture begins to separate from the sides of the bowl, pour it on a board
  6. Knead vigorously without adding too much flour, until it reaches a smooth consistency and elastic.
  7. Let it rest for a couple of hours, covered with a damp cloth in a sheltered place.
  8. Roll out the dough into a sheet thin enough, I used the pasta machine is fine but also a rolling-pin.
  9. Cut the crackers into uniform rectangles and place on a baking sheet lined with parchment paper before.
  10. Let stand for 30 min and then bake in a preheated oven at 200° C for 15 min. 
  11. Once cooled are durable in closed containers.

Related articles

Annunci

2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...