Mese: ottobre 2014

Free printables {Weekly menu planner}

Programmare il menu settimanale potrebbe sembrare superfluo, ma l’ho testato per voi e devo dire che ti cambia la vita. Dover cucinare tutti i giorni, due volte al giorno, cercando di variare e seguire un’alimentazione completa non è affatto facile. Un po’ per pigrizia e un po’ per mancanza di tempo a volte ci lasciamo andare all’improvvisazione. Che non è assolutamente un male. Se possiamo però semplificarci la vita perchè non farlo!?

Vota:

Food&Colors: Peperoncini verdi

Questo tipo di peperoncini sono tipici della Campania, anche se ormai potreste trovarli un po’ ovunque. Non sono piccanti ed hanno un leggero retrogusto amarognolo che li rende molto saporiti. La tradizione vuole che vengano consumati fritti, per questo sono anche detti friarelli o friggitelli. Le loro nuance vanno dal verde oliva ad un verde scuro intenso.

Vota:

lacaccavella,Polenta, Farina di mais, Corn flour, Plumcake, Sweets, Mandorle, Almonds

Amor polenta: rivisitazione di un classico in versione light e integrale

La ricetta originale prevede una consistente quantità di burro e zucchero, io ho provato a ridimensionarle e a sostituire la farina con quella integrale. Dopotutto è una rivisitazione.

Le mandorle utilizzate non sono pelate, io le preferisco con la buccia per una questione nutrizionale, ma anche per il gusto più intenso. Potrebbero essere sostituite anche con nocciole e noci. Ho aggiunto anche un pizzico di anice per il profumo, solitamente si utilizza il maraschino e la vanillina ma anche la strega non sarebbe male. La farina di mais dovrebbe essere quella macinata finissima, mi pare si chiamo fioretto, ma sapete bene che qui le cose grezze ci piacciono molto!

Vota:

lacaccavella-viaggio-bretagna-bretagne-keremma

Bretagna: un viaggio tra mare, vento … e profumo di burro

La Bretagna è fondamentalmente una terra con un forte legame con la tradizione e la storia. Non è formalmente indipendente dalla Francia, ma è molto autonoma culturalmente anche attraverso la lingua. Da un dopoguerra disastrato si è ripresa egregiamente valorizzando con cura i territori agricoli, gli itinerari panoramici e turistici e la cultura gastronomica. Ci tengo molto a sottolineare che considero la Bretagna un ottimo esempio di come la conservazione, la valorizzazione e un turismo consapevole possano diventare fonte importante di sviluppo economico e di orgoglio nazionale!

Vota:

lacaccavella, filotea, pastamadre, workshop, comeunavolta

Come una volta: la pasta madre

 Ecco è fatta! La mia prima esperienza dal vivo è andata. Vi avevo raccontato del progetto in collaborazione con Filotea, Come una volta, per il mese di ottobre. Il mio turno è arrivato la settimana scorsa e devo dire che è stata una bellissima esperienza. La mia preoccupazione è svanita quasi subito quando ho visto i sorrisi delle persone che incuriosite volevano sapere tutto sulla pasta madre. Ho preparato dei piccoli libretti d’istruzione con qualche ricetta e barattoli per tutti. Spero siano utili anche a casa per ricordare alcune indicazioni per rinfresco e mantenimento.

Vota: