Ricette di bellezza
Comments 7

Olio lucidante e anticrespo per capelli all’olio essenziale di ylang ylang

[Homemade hair glossy oil with ylang ylang] scroll for english version

Era da tempo che volevo scrivere questo post, oggi finalmente ci sono riuscita. La ricetta è semplicissima ed è collaudata, io la utilizzo da anni. Ma volevo anche approfondire l’argomento e dunque mi ci è voluto un po’ di più.

La mia routine per la cura della chioma è ormai assodata. Prodotti lavanti poco aggressivi, impacchi di oli e polveri ayurvediche e naturalmente la colorazione con l’hennè, che tra poco mi tocca :D. La prima cosa che si nota quando si passa da prodotti tradizionali ad ecobio e una leggera secchezza dei capelli, che poi man mano svanisce. Ragion per cui da subito ho cercato di provare prodotti post-asciugatura. La sinergia di quest’olio con lo spray all’aceto è davvero ottima, insieme rendono la chioma lucida e morbida.
olio, capelli, anticrespo, lucidante, fatto in casa, oil, hair, antifizz, hairecare, natural beauty, bellezza naturale, homemade, handmade, essential oil, ylang ylan

I famosi cristalli liquidi che avevo sempre utilizzato sono stati aboliti perchè composti da paraffina e siliconi sintetici. Seguendo i video di Carlita ho scoperto il Coco-caprylate. Derivato dell’olio di cocco è un’olio leggerissimo che per la sua texture setosa può essere paragonato all’effetto siliconico. Io lo trovo su AromaZone, ma ormai ce ne sono di simili anche in altri siti specializzati in ingredienti per cosmetici fai da te. Non unge e non lascia tracce su pelle e capelli. Può essere utilizzato da solo o in combinazione con altri oli. La prima ricetta che ho provato è stata proprio quella di Carlita, poi con il tempo l’ho modificata ed ora ho raggiunto la formula ideale per i miei capelli sottili e tendenti al crespo.

Difficilmente potete trovarlo in erboristeria. Ormai oli essenziali e vegetali li compro esclusivamente online. Per i prezzi convenienti ma anche per la sicurezza su origini e composizione. Molto spesso gli oli vegetali sono un miscuglio di dubbia provenienza. Il mio consiglio è di utilizzare pochi ingredienti multifunzione.

Dopo aver provato vari oli vegetali (su AromaZone è possibile prendere piccole bustine da 10ml) mi sono assestata su due o tre che trovo particolarmente utili. Vinaccioli e avocado per il corpo, mescolo uguali quantità e lo uso dopo la doccia. Argan e jojoba per viso, corpo e capelli. Ricino per doppie punte, unghie e ciglia. In seguito ne parlerò in modo più approfondito. Tenete conto che per tutti questi utilizzi ne basta davvero una quantità minima, un paio di gocce per viso e capelli e un po’ di più per il corpo, l’utilizzo su la pelle bagnata ne facilità l’applicazione.

olio, capelli, anticrespo, lucidante, fatto in casa, oil, hair, antifizz, hairecare, natural beauty, bellezza naturale, homemade, handmade, essential oil, ylang ylan

 Preferibilmente si possono aggiungere anche gli oli essenziali a seconda della problematica. In genere per i capelli si preferiscono rosmarino, limone e ylang ylang.  In particolare l’olio essenziale di ylan ylang è un portento. Ne rallenta la caduta ed è un tonico eccezionale per il cuoio capelluto. E poi ha un profumo buonissimo! Io lo adoro. Puo’ essere utilizzato anche nello shampoo, ne basta una goccia nella dose normalmente utilizzata.

Ma veniamo a quest’olio anticrespo. L’ingrediente principale è il Coco-caprylate utilizzato anche per diluire gli altri oli un po’ più pesantini. Per regolarvi senza bilancia potete utilizzare le proporzioni rispetto al contenitore. Metà contenitore con il coco-caprylate e la restante parte suddivisa per gli altri oli, tenendo conto che quello di ricino ne basta pochissimo.


Ingredienti (per 100 ml)

  • 40 gr di coco-caprylate
  • 10 gr di olio di ricino
  • 10 gr di olio di argan
  • 20 gr di olio di jojoba
  • 20 gr di olio di camelia
  • 15 gtt di olio essenziale di ylang ylang
  • 10 gtt di olio essenziale di limone

Proprietà

  1. L’olio di ricino rinforza i capelli, ne promuove la crescita e aiuta con le doppie punte.
  2. L’olio di argan dona corposità ai capelli danneggiati.
  3. L’olio di jojoba riequilibra i capelli grassi  e ripristina la vitalità di capelli secchi e fragili.
  4. L’olio di camelia rinforza i capelli sciupati e opachi. Può essere sostituito con olio di cocco.
  5. L’olio essenziale di ylang ylang rallenta la caduta dei capelli e tonifica il cuoio capelluto.
  6. L’olio essenziale di limone lucida il fusto dei capelli.

Utilizzo

Le quantità sono davvero minime, vi consiglio di iniziare con metà dose. Si può utilizzare sui capelli umidi o asciutti. Versare un paio di gocce nel palmo della mano e massaggiare delicatamente i capelli, insistendo sulle punte. Io lo utilizzo anche nei giorni successivi allo shampoo.


N.B. Questo tipo di ricette riflettono le mie esperienze personali e sono state testate solo su di me. Non sono un medico, ne un’esperta di cosmesi o chimica. Declino ogni responsabilità per uso improprio o eventuali allergie. Verificare le informazioni e approfondire l’argomento attraverso altre fonti può essere utile.

P. S. In questo post sono stati allegati link di AromaZone. Non ho un tornaconto personale, ne si tratta di un consiglio per gli acquisti. Ritengo che in suddetto sito siano presenti schede prodotto molto dettagliate, utili per conoscenza al di là dell’acquisto.

olio, capelli, anticrespo, lucidante, fatto in casa, oil, hair, antifizz, hairecare, natural beauty, bellezza naturale, homemade, handmade, essential oil, ylang ylan

* It was a long time that I wanted to write this post, today finally I did. The recipe is simple and proven. My hair care routine are simple. No aggressive washing products, Ayurvedic powders and oil wraps, and the coloring with henna. The synergy of this oil with the vinegar spray is really good, together make the hair shiny and soft.

I discovered the Coco-Caprylate. Derivative of coconut oil is an oil light for its silky texture. Can be used alone or in combination with other oils. My advice is to use few ingredients multifunction. After trying various vegetable oils (on AromaZone you can take small sachets of 10ml), I settled some that I find particularly useful. Grape seed and avocado oil for the body, I mix equal amounts and use it after the shower. Argan and jojoba oil for face and hair. Castor oil for split ends, nails and eyelashes. Later I will talk about in more depth.

You can also add essential oils. For the hair will prefer rosemary, lemon and ylang ylang. In particular, the ylang ylang essential oil is wonder. It slows the fall and is a great tonic for the scalp. And it smells yummy! I love it. It can also be used in shampoo, it only takes a drop in the normally used dose.

Ingredients (per 100 ml) 

  • 40 gr of coco-Caprylate
  • 10 gr of castor oil
  • 10 gr of argan oil 
  • 20 gr of jojoba oil
  • 20 gr of camellia oil
  • 15 drops of ylang ylang essential oil
  • 10 drops of lemon essential oil

Property 

Utilization

Quantities are really minimal, I recommend you start with half the dose. It can be used on wet or dry hair. Pour a few drops into the palm of your hand and gently massage the hair,specially on the tips. I am using it in the days after the shampoo.


N.B. This type of recipes say my personal experiences and have only been tested on me. I’m not a doctor, nor an expert in cosmetics or chemistry. I disclaim all responsibility for improper use or any allergies. Verify the information and read other sources may be helpful.

P. S. In this post I’ve attached aromazone links. I don’t have personal interest. I believe that the above site has product sheets very detailed, useful for knowledge beyond buy.


Related articles

Advertisements

7 Comments

  1. Maria Chiara says

    Grazie per i consigli preziosi, ho comprato ylang ylang e lo proverò facendo un impacco simile al tuo! Vorrei sapere dove compri il coco-caprylate, in farmacia galenica? Non è un prodotto sintetico, vero? 🙂
    Grazie grazie e Buon Anno Nuovo!

    Mi piace

    • Ciao Maria Chiara, grazie a te per l’interesse. Il coco-caprylate io lo acquisto online sul sito di AromaZone, non so se si trova anche in farmacia ma ci puoi provare. È derivato dal l’olio di cocco, ma comunque è ottenuto da lavorazioni di sintesi, non si trova in natura se è quello che intendi. Fammi sapere 😊

      Mi piace

  2. Anche io come te ormai i prodotti li prendo solo online! 🙂
    Ed anche io sto cercando di elaborare un prodotto post shampoo per i capelli.. E che io li ho tendenti al crespo ma ricci e spessi, quindi non so se questo olio potrebbe fare al caso mio!
    Comunquen, come sempre, bravissima. 😉

    Mi piace

    • Grazie! Potresti provare la Phyto fatta in casa di Carlita. Trovi il video su youtube… Io l’ho provata e non era male, magari abbinata con l’olio funziona 😊

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...