Autunno, Carne, Etnico, Recipes, Secondi&PiattiUnici
Comments 2

Tajine di agnello all’uva

[Lamb tajine with grape] scroll for english version

Adoro i piatti di carne con un tocco dolce e profumato. L’uva e le prugne si prestano benissimo, soprattutto con le carni bianche, come il maiale, o quelle molto aromatiche, come l’agnello. In realtà non lo prediligo, il consumo è limitato alle festività pasquali. Ma quando ho intravisto questa ricetta sfogliando Saveurs, ho capito che era il momento giusto per provarla data la stagionalità dell’uva. Nemmeno P. era propenso, ma poi è tutto finito. Piatti lucidi!

Il termine tajine è in realtà associato al tipo di tegame in terracotta tipico della cucina nord africana. Ma è utilizzato anche per indicare pietanze di carne in umido. La ricetta prevede l’utilizzo di burro, essendo una rivista francese, ma io ho optato per il nostro caro olio d’oliva, riducendo anche la quantità di miele. Puoi utilizzare pezzi di agnello disossato più grandi, ma questo comporta tempi di cottura più lunghi. Ho preferito tagliare l’agnello in piccoli tranci, più pratici anche da servire.

Per mitigare il sapore aromatico dell’agnello ho precedentemente marinato la carne, per circa 30 minuti, con succo di limone, pepe e timo. Ma puoi benissimo evitarlo se non hai di queste problemi con il sapore particolare dell’agnello.

lacaccavella, tajine, agnello, uva, grape, lamb

lacaccavella, tajine, agnello, uva, grape, lamb

Tajine di agnello all'uva

  • Porzioni: 4
  • Problema: easy
  • Stampa

Ingredienti

  • 1 Kg di agnello disossato
  • 300 gr di uva
  • 60 gr di succo d’uva
  • 60 gr di succo di limone
  • 3 cucchiai di miele di castagno
  • una cipolla media
  • due spicchi d’aglio
  • timo fresco
  • peperoncino
  • olio d’oliva
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Pelare l’aglio e lasciarlo intero. Tritare finemente la cipolla insieme al peperoncino. Lavare e sfogliare il timo.
  2. Tagliare l’agnello in piccoli tranci e lasciarlo marinare per almeno 10 minuti con succo di limone, succo d’uva, timo e pepe.
  3. Trascorso il tempo necessario, soffriggere in olio d’oliva il trito di cipolla e peperoncino con l’aglio, fino a dorare la cipolla. Togliere l’aglio.
  4. Procedere con i tranci di agnello e farli rosolare a fuoco moderato.
  5. Aggiungere il miele di castagno, continuando a mescolare per caramellare l’agnello da tutti i lati.
  6. Unire i chicchi d’uva interi e le foglioline di timo.
  7. Aggiustare di sale e pepe e lasciar cuocere per il tempo necessario, facendo attenzione che non si attacchi.
  8. Quando gli acini d’uva si sono ammorbiditi è pronto.
  9. Servire timo fresco e patate al forno. 

lacaccavella, tajine, agnello, uva, grape, lamb

lacaccavella, tajine, agnello, uva, grape, lamb


* I love the meat with a touch sweet. The grapes and plums are perfect, especially with white meat, such as pork, or those very aromatic, like lamb. Tajine is actually associated with the type of pan. But it is also traditional method of cooking. You can use pieces of boneless lamb larger, but this involves cooking times longer. I preferred to cut the lamb into small pieces, even more practical to serve.

To mitigate the aromatic flavor of the lamb I previously marinated meat, for about 30 minutes, with lemon juice, pepper and thyme. But you might as well avoid it if you do not have these problems with the particular flavor of the lamb.

Lamb tajine with grape

  • Porzioni: 4
  • Problema: easy
  • Stampa

Ingredients

  • 1 kg of boneless lamb
  • 300 gr of eggs
  • 60 gr of grape juice
  • 60 gr of lemon juice
  • 3 tablespoons of chestnut honey
  • a medium onion
  • two cloves of garlic
  • fresh thyme
  • chilli
  • olive oil
  • salt and pepper

Preparation

  1. Peel the garlic and leave it whole. Finely chop the onion with the chili. Wash and browse the thyme.
  2. Cut the lamb into small pieces and let marinate for at least 10 minutes with lemon juice, grape juice, thyme and pepper.
  3. After this time, fry in olive oil, the chopped onion and red pepper with the garlic until brown the onion. Remove the garlic.
  4. Proceed with the slices of lamb and brown over medium heat.
  5. Add the chestnut honey, stirring constantly to caramelize the lamb on all sides.
  6. Combine the whole grapes and thyme leaves.
  7. Season with salt and pepper and cook for as long as necessary, making sure it does not stick.
  8. When the grapes have softened it is ready.
  9. Serve fresh thyme and baked potatoes.


Related articles

Annunci

2 Comments

    • Grazie mille!!! Sono felice che ti sia piaciuto, ti assicuro che il sapore è davvero sorprendente. Fammi sapere se lo provi 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...