Inspiration, Kitchen&Colors
Lascia un commento

Idee per arredare la cucina: ad isola, penisola o a muro

La cucina è il cuore della casa. Può sembrare un luogo comune, ma è proprio così. È il luogo dove trascorro la maggior parte del mio tempo. Con il blog poi, è diventata praticamente il mio studio. Cucino, scrivo, penso alle ricette e provo a farci le foto. L’ultima è un tasto dolente, perché la mia attuale cucina non è assolutamente fotografabile. Il colore delle piastrelle è inguardabile e c’è luce buona solo ad agosto! Per questo raramente intravedi scorci della mia cucina nelle foto.

La prima cosa che cerco di progettare nella mia testa, se penso ad una casa tutta nuova, è proprio la cucina. Con finestre giganti, mobili chiari e facilmente pulibili, un pavimento resistente e tanto spazio per la dispensa. Ecco queste sono le cose pratiche, poi ovviamente c’è lo stile che va solitamente in contrasto con quello preferito dagli altri componenti della famiglia. Fortunatamente qui in casa abbiamo trovato subito un compromesso e lo stile industriale e un po’ vintage sembra accontentare entrambi.

Quindi resta la questione di come scegliere la cucina nuova. La prima cosa da fare è cercare ispirazione e selezionare tutti gli scorci che potrebbero avere qualcosa d’interessante. Poi naturalmente bisogna fare i conti con lo spazio e la forma della stanza a disposizione e il budget.

Questa è una mia piccola selezione dal sito Homify, che voglio condividere con te. Al di là dello stile, che può piacere o meno, soprattutto l’organizzazione dello spazio ha guidato queste scelte.

La disposizione a muro si adatta bene alle cucine non troppo grandi e dipende molto dalla parete a disposizione. La cosa importante è tener conto dello spazio per il tavolo da pranzo e dello spazio d’ingombro per spostare le sedie e aprire mobili e cassetti. Una variante potrebbe essere ad elle, ma personalmente non prediligo mobili ad angolo, destinati a diventare un disordinato buco nero.

Cucina in stile industriale di BRICKS StudioBRICKS Studio/homify.itCucina in stile industriale di Дизайн-студия Ольги Айсиной Birgit Glatzel Architektin/homify.it

La cucina con isola invece presuppone un ampio spazio a disposizione, per quanto si possa adattare c’è bisogno di tener conto del passaggio su tutti i lati e dell’apertura delle ante. Il vantaggio è quello di poter concentrare in un unico blocco tutti i servizi e le attrezzature. La cappa di design può costituire elemento d’arredo e una parte può essere dedicata alla colazione.

Bed and Breakfast | Home gallery, Roma : Cucina in stile industriale di Spaghetticreative

Spaghetticreative/homify.it

PICCOLO LOFT PIAZZA VITTORIO : Cucina in stile industriale di MOB ARCHITECTS

Mob Architects/homify

La penisola è la mia preferita perchè si può adattare a tanti spazi diversi. Ma soprattutto perchè nella mia cucina ideale c’è un unico ambiente tra cucina e zona pranzo e la penisola è un filtro perfetto. Si può utilizzare sia come tavolo snack con sgabelli alti e sia per la zona cottura. Quest’ultima è la mia preferita, mi piacerebbe cucinare guardando verso la zona pranzo e non verso il muro. Poi in caso di ospiti potrebbe creare una bella atmosfera conviviale.

W9 | Eclectic Industrialism : Cucina in stile industriale di Davonport

Davonport/homify.it

Cucina in stile industriale di Simona Garufi

Simona Garufi/homify.it

Quest’ultima immagine l’ho inserita perchè appena l’ho vita mi sono detta, eccola! È proprio così che immagino la mia zona giorno, calda e accogliente e poi il divano stile Chesterfield e il primo compromesso raggiunto con P. Una cosa da cui partire per la casa dei nostri sogni.

Cucina in stile industriale di dePalma&Stark

dePalma&Stark/homify.it

*Tutte le immagini inserite nel post sono state selezionate su Homify, un portale dove si possono trovare una gran varietà di temi riguardanti l’architettura, l’ arredamento, la progettazione e la costruzione. Se hai bisogno d’ispirazione per un cambiamento o anche solo per sognare, dai un’occhiata al sito.

(post sponsorizzato)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...