Natale, Pasta&Cereali, Ricette veloci
Comment 1

Tagliatelle al farro con finocchi e sardine

[Spelt noodles with sardines and fennel] scroll for english version

Credevo di non farcela a pubblicare qualcosa prima delle feste, ma poi è arrivata una bella sorpresa e non ho potuto resistere. Se mi segui da un po’ sai che non è tanto nelle mie corde sponsorizzare prodotti, tranne in alcune occasioni.

Questa è una di quelle. Quando si tratta di un prodotto di qualità e soprattutto che si produce a due passi da casa non si può certo declinare l’invito. Sto parlando della pasta all’uovo di Luciana Mosconi. Ne avevo sentito parlare, ma non c’era mai stata occasione per provarla. La proposta era di preparare dei primi in tema con il Natale e di scegliere tra i vari formati. Io naturalmente non ho saputo resistere alle tagliatelle di farro e a quelle integrali, protagoniste del prossimo post.

Per correttezza la ricetta sarà inserita tra i post sponsorizzati, avendo ricevuto i prodotti in omaggio. Naturalmente mi riprometto di provare anche gli altri formati, magari a gennaio.

lacaccavella, lucianamosconi, tagliatellefarro, finocchi, sardine, uvetta, pinoli

La ricetta è davvero semplicissima e può costituire un’idea veloce e gustosa per la cena della Vigilia, se naturalmente è consentito un piccolo strappo alla tradizione.

Per l’occasione ho utilizzato le sardine acquistate durante il viaggio in Bretagna. La Belle Iloise era piena di queste scatole meravigliose, le avrei acquistate tutte solo per le confezioni stupende!

lacaccavella, lucianamosconi, tagliatellefarro, finocchi, sardine, uvetta, pinoli

Tagliatelle al farro con finocchi e sardine

  • Porzioni: 4
  • Tempo: 15 min
  • Problema: easy
  • Stampa

Ingredienti

  • 500 gr di tagliate di farro
  • 2 finocchi
  • 1 scalogno piccolo
  • un cucchiaio di uvetta sultanina
  • un cucchiaio di pinoli
  • 150 gr di filetti di sardine sottolio
  • un rametto di timo
  • un pizzico di peperoncino
  • olio d’oliva
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Ammollare l’uvetta in acqua tiepida e tostare i pinoli in una padella antiaderente.
  2. Tritare finemente lo scalogno e farlo imbiondire in olio d’oliva.
  3. Aggiungere il peperoncino e i finocchi tagliati a fettine sottili.
  4. Far rosolare a fuoco lento con un coperchio.
  5. Aggiungere uvetta e pinoli.
  6. A parte scolare i filetti di sardina e pulirli se necessario.
  7. Quando i finocchi sono cotti aggiungere le sardine e far insaporire per pochi minuti.
  8. Cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolarle e saltarle in padella con il condimento.
  9. Aggiungere infine il timo fresco e una spolverata di pepe nero.

post sponsorizzato

lacaccavella, lucianamosconi, tagliatellefarro, finocchi, sardine, uvetta, pinoli

 

lacaccavella, lucianamosconi, tagliatellefarro, finocchi, sardine, uvetta, pinoli

Spelt noodles with sardines and fennel

  • Porzioni: 4
  • Tempo: 15 min
  • Problema: easy
  • Stampa

The recipe is very simple and can make quick and tasty idea for Christmas Eve dinner. On this occasion I used sardines purchased during the trip to Britain. La Belle Iloise was full of these wonderful boxes, I would have bought all just to pack beautiful!

Ingredients

  • 500 gr of spelt tagliatelle
  • 2 fennel
  • 1 small shallot
  • a tablespoon of raisins
  • a tablespoon of pine nuts
  • 150 g fillets of sardines in oil
  • a sprig of thyme
  • a pinch of red pepper
  • olive oil
  • salt and pepper

Preparation

  1. Soak the raisins in warm water and toast the pine nuts in a frying pan.
  2. Finely chop the shallots and let it brown in olive oil.
  3. Add the red pepper and fennel cut into thin slices.
  4. Sauté over low heat with a lid. Add raisins and pine nuts.
  5. Apart drain the sardine fillets and clean them if necessary.
  6. When the fennel is cooked add the sardines and cook for a few minutes.
  7. Cook the noodles in salted water, drain and toss in pan with the sauce.
  8. Finally, add the fresh thyme and a sprinkling of black pepper.
Annunci

1 commento

  1. Pingback: Tagliatelle integrali con salmone affumicato e robiola al profumo di aneto | La Caccavella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...