Recipes, Regionale, Secondi&PiattiUnici
Comments 5

Gattò di patate napoletano, la ricetta tradizionale

[Neapolitan timbale potatoes] scroll for english version

Oggi si celebra la Giornata Nazionale del Gattò di Patate, per il Calendario Italiano del Cibo, promosso dall’AIFB. Finalmente posso svelarti che sono l’ambasciatrice ufficiale per questo piatto meraviglioso della tradizione napoletana.

Ho approfondito l’argomento con riferimenti storici, aneddoti e curiosità su questa preparazione tradizionale, accompagnando il tutto con una possibile ricetta originale. Perché si sa che nella cucina italiana e soprattutto nelle tradizioni regionali le varianti possono essere infinite, ognuna legata a piccoli borghi o a tradizioni di famiglia. Puoi trovare tutto nell’articolo che ho pubblicato sul sito ufficiale dell’Aifb dedicato al Calendario del Cibo Italiano.

lacaccavella, gattopatate, gattonapoletano, calendariodelciboitaliano, gngattopatate, ricettanapoletana, aifb

atate, ricettanapoletana, aifb

La ricetta a cui ho fatto riferimento viene da un testo che è stato sempre presente a casa, utilizzato soprattutto nelle preparazioni delle feste, come la minestra maritata e la pastiera di grano. Si tratta di “Mangiamo alla napoletana – Cucina casareccia napoletana per le quattro stagioni”, di Enzo Avitabile, la cui prima edizione risale al 1976.

Nella preparazione del gattò ci sono ingredienti irrinunciabili per un napoletano doc, e sono la provola fresca affumicata e il salame napoletano. Ma sentiti libera di utilizzare altri salumi e formaggi. La ricetta prevede dosi abbondanti, come da tradizione napoletana, soprattutto perché è un piatto che può essere consumato anche nei giorni successivi. Freddo è ancora più buono!

Le quantità sono per un ruoto (la teglia per i napoletani) di 26 cm, per 6-8 persone. E’ preferibile scegliere patate a pasta gialla e non proprio novelle, per un minor contenuto di acqua.

atate, ricettanapoletana, aifb

Gattò di patate napoletano

  • Porzioni: 6-8
  • Tempo: 30 min+ 1 hr
  • Problema: medium
  • Stampa

Ingredienti

  • 1, 5 kg di patate a pasta gialla
  • 80 gr di burro
  • 100 gr di parmigiano o perorino
  • 3 tuorli e 2 chiare d’uovo
  • 80 gr di salame tipo Napoli
  • 250 gr di provola fresca affumicata
  • un ciuffo di prezzemolo
  • sale e pepe
  • strutto per ungere la teglia
  • pane grattugiato q.b.

Preparazione

  1. Lessare le patate, sbucciarle e passarle nello schiacciapatate quando sono ancora calde.
  2. Aggiungere il burro, il parmigiano grattugiato, i rossi e le chiare d’uovo, il salame sbriciolato, prezzemolo, sale e pepe. Lavorare bene l’impasto in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  3. Ungere la teglia con lo strutto, spolverizzando le pareti e il fondo con il pane grattugiato.
  4. Mettere tra due strati della crema di patate, la provola tagliata a pezzetti.
  5. Con un mestolo di legno distendere la superficie, aggiungendo il pan grattato e qualche fiocco di strutto o di burro.
  6. Cuocere a 180°C in forno statico per circa un’ora.
  7. Lasciar riposare per almeno 30 minuti.

atate, ricettanapoletana, aifb

atate, ricettanapoletana, aifb


*Today we celebrate the National Day of Gattò , to the Italian Food Calendar, promoted dall’AIFB. I am the official ambassador for this wonderful dish of Neapolitan tradition.

I have examined the subject with historical references, anecdotes and curiosities of this traditional preparation, with original recipe. You can find everything in the article I published on the official website dedicated to the Italian Food Calendar.

The recipe calls for large doses, according to the Neapolitan tradition, especially since it is a dish that can be eaten in the following days. Cold is even better! Quantities are for pan of 26 cm, for 6-8 people.

Neapolitan timbale potatoes

  • Porzioni: 6-8
  • Tempo: 30 min+ 1 hr
  • Problema: medium
  • Stampa

Ingredients

  • 1, 5 kg of potatoes
  • 80 gr butter
  • 100 gr of Parmesan or percorino
  • 3 egg yolks and 2 egg whites
  • 80 gr of salami Napoli
  • 250 gr of fresh smoked provolone
  • parsley
  • salt and pepper
  • lard to grease the pan
  • breadcrumbs q.s.

Preparation

  1. Boil the potatoes, peel and mash the potato masher while still hot.
  2. Add butter, Parmesan cheese, the reds and the whites of egg, crumbled sausage, parsley, salt and pepper. Work the mixture well to mix all ingredients.
  3. Grease the pan with lard, sprinkle the walls and the bottom with bread crumbs.
  4. Put between two layers of mashed potatoes, chopped provolone.
  5. With a wooden spoon stretch the surface, add the bread crumbs and dot with butter or lard.
  6. Bake at 180 ° C in a static oven for about an hour.
  7. Let stand for at least 30 minutes.

 

Advertisements

5 Comments

  1. spioneantonietta says

    Carissima. Maria non ho trovato la ricetta della crostata di kiwi quella che hai presentato al programma quel che passa il convento grazie ciao a presto

    Liked by 1 persona

  2. Cara Maria, sei stata un’ottima ambasciatrice ed hai reso omaggio a questo tipico piatto campano con un articolo molto interessante, e con una stupenda ricetta della tradizione, e della tua famiglia. Complimenti! Anche il tuo blog mi è piaciuto molto, sei davvero brava 😉

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...