Antipasti&Aperitivi, Confetture, Estate, Ricette veloci
Comments 6

Strudel al finocchietto con prosciutto crudo, pecorino fresco e salsa al melone e peperoncino

I mesi estivi sono l’ideale per essiccare le erbe aromatiche e i pomodori, fare conserve per tutti i gusti e confetture profumate. Oggi si celebra la Giornata Nazionale delle Confetture di Frutta per il Calendario del Cibo Italiano. Invece di dedicarci alle preparazioni vere e proprie, abbiamo deciso di provare delle ricette che rendessero le confetture le vere protagoniste.

lacaccavella, calendariodelciboitaliano, confetture, strudelsalato, salsamelonepeperoncino, ilcapepe

Grazie ad una piccola collaborazione abbiamo provato ad utilizzare le confetture de Il Capepe  una piccola azienda artigianale che si trova nella splendida Isola dìElba. Per questa ricetta ho utilizzato una Salsa di Melone e Peperoncino, che ho pensato di abbinare al prosciutto crudo. Un classico rivisitato in stile finger food. Comodo e veloce da preparare prima, come aperitivo per una bellaseratad’estate in giardino. Puoi trovare tutte le ricette con le più svariate confetture alla pagina del Calendariodedicataalla giornata di oggi.

lacaccavella, calendariodelciboitaliano, confetture, strudelsalato, salsamelonepeperoncino, ilcapepe

Strudel al finocchietto con prosciutto, pecorino e salsa al melone

  • Porzioni: 8
  • Problema: easy
  • Stampa

Ingredienti

_ per l’impasto

  • 200 ml di acqua fredda
  • 50 ml di olio d’oliva
  • 1 uovo intero
  • 200 g di farina integrale
  • 250 g di farina 00
  • un pizzico di sale
  • 2 cucchiai di semi di finocchio tostati e pestati

_ per il ripieno

  • 200 g di prosciutto crudo
  • 200 g di pecorino fresco dei Monti Sibillini
  • 100 g di gherigli di noce sminuzzati

Preparazione

  1. Versare l’acqua fredda in una ciotola. Aggiungere l’olio d’oliva e l’uovo. Mescolare gli ingredienti con una frusta.
  2. Aggiungere il pizzico di sale e i semi di finocchietto, precedentemente tostati in una padella antiaderente e pestati in un mortaio.
  3. Unire infine la farina e mescolare un poco alla volta per incorporarla nel liquido. Trasferire l’impasto su un piano di lavoro e con le mani leggermente unte lavorarlo energicamente, fino ad ottenere una palla liscia e omogenea.
  4. Coprire l’impasto con la pellicola e lasciar riposare in frigo. La lunga attesa favorisce la lavorazione dell’impasto. É preferibile prepararlo la sera prima.
  5. Stendere l’impasto con il mattarello in una sfoglia sottile e rettangolare. Riporlo su un canovaccio pulito.
  6. Distribuire uniformemente il prosciutto, il pecorino tagliato a fette sottili e le noci sminuzzate grossolanamente con le mani.
  7. Arrotolare lo strudel aiutandosi con il canovaccio e disporlo su di una teglia ricoperta con la carta forno.
  8. Cuocere in forno preriscaldato per circa 20 minuti a 180° C, in modalità statica. Lasciar raffreddare.
  9. Tagliare lo strudel a fettine e servire con la salsa al menole fredda.

lacaccavella, calendariodelciboitaliano, confetture, strudelsalato, salsamelonepeperoncino, ilcapepe

lacaccavella, calendariodelciboitaliano, mtchallenge

 

Annunci

6 Comments

  1. Elena says

    strudel saporito e rustico abbinato ad una salsa dolce-piccante, mi sembra un’ottima accoppiata! bella idea!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...