Etnico, Secondi&PiattiUnici, Vegetariano
Comments 2

Tortilla classica alla pimpinella

[Ricetta per l’Mtc n. 72]

Eccoci ad una nuova svolta per l’MTChallenge, che al giro di boa rivoluziona tutto. La tortilla e Mai, vincitrice dell’ultima sfida, chiudono il cerchio. Si cambia, il Challenge diventa College a numero chiuso e in queste ultime tre sfide ci giochiamo i posti disponibili. Io incrocio le dita e cerco di mettercela tutta. Anche se sono entrata solo 20 sfide fa, mi sono trovata benissimo, ho imparato tanto e spero di restarci ancora … staremo a vedere.

Intanto concentriamoci sulla tortilla, che può sembrare facile da fare, ma ci sono alcune regole da rispettare. Questa prima versione è classica, la ricetta di Mai è collaudata e le dosi consigliate sono state calcolate alla perfezione. Ho utilizzato la misura mini che per due persone va più che bene, visto che si tratta di una ricetta bella sostanziosa.

lacaccavella, tortilla, classica, pimpinella, mtc72

Ho aggiunto solo un’ingrediente e ho utilizzato patate e cipolle del mio territorio. La patata rossa di Colfiorito e la cipolla di Suasa. La pimpinella viene dall’orto di casa, ha un aroma di noce e un leggero sapore di cetriolo. Si trova bene in insalate e minestre e si combina con rosmarino e dragoncello.

I suggerimenti preziosi di Mai li trovi nel suo post per la sfida, da lì viene anche questa splendida sintesi sulle dosi per ogni misura di padella. Sono riuscita a girarla benissimo con il piatto e l’interno mi è venuto abbastanza bavoso e non troppo asciutto.

lacaccavella, tortilla, classica, pimpinella, mtc72

Tortilla alla pimpinella

  • Porzioni: 2
  • Problema: easy
  • Stampa

Ingredienti

  • 5 uova
  • 600 g di patate rosse di Colfiorito
  • 1 cipolla di Suasa
  • un mazzetto di pimpinella fresca
  • olio extravergine d’oliva
  • pepe nero macinato
  • sale

Preparazione

  1. Lavare e pelare le patate, tagliarle a pezzi irregolari e friggerle con olio d’oliva in una padella capiente. Dopo 5 minuti aggiungere la cipolla tagliata a fettine molto sottili. Aggiungere il sale e girarle delicatamente per farle colorire da tutti i lati.
  2. In una ciotola sbattere le uova con una frusta, aggiungendo un pizzico di sale, una macinata di pepe nero e la pimpinella lavata e tritata finemente con il coltello.
  3. Quando le patate e la cipolla sono croccanti, prelevarle con una schiumarola e versarle nella ciotola con le uova sbattute. Amalgamare il composto con una spatola.
  4. In una padella di 20 cm scaldare l’olio  a fuoco basso. Versare le uova con le patate e aiutandosi con un mestolo di legno compattare il bordo.
  5. Per girarla utilizzare un piatto abbastanza grande da coprire la padella, inumidirlo con l’acqua e usarlo per coprire la tortilla. Appoggiare sopra la mano e con l’altra mano girare la padella, accompagnando il piatto. Far scivolare la tortilla nella padella per cuocere l’altro lato. Rimboccare il bordo con il mestolo di legno.
  6. Servire calda accompagnandola con un insalata.

lacaccavella, tortilla, classica, pimpinella, mtc72

lacaccavella, tortilla, classica, pimpinella, mtc72

lacaccavella, tortilla, classica, pimpinella, mtc72Con questa ricetta partecipo alla sfida n.72 dell’MTChallenge

 

Annunci

2 Comments

  1. Pingback: Tortilla in carrozza con peperoni in paella | La Caccavella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...