Dolci, Etnico, Torte
Comments 11

Sri Lankan love cake per il Club del 27

Per questo mese siamo leggermente in anticipo, per motivi editoriali. Il Club del 27 va avanti da un po’ e dietro c’è tanto lavoro di organizzazione. Stavolta l’ispirazione non parte da un libro unico, ma da un tema: le rose. L’acqua di rose e lo sciroppo in particolare, sono molto utilizzate in Medio Oriente, ma anche in Bulgaria.

Io ho provato a farli entrambri, seguendo la ricetta di Ilaria. Bastano acqua, petali di rose non trattate, zucchero e limone per inondare di profumo la cucina. Si possono utlizzare entrambi per aromatizzare torte, macedonie, infusi e tisane, panna cotta, gelati e granite.

lacaccavella, srilank, lovecake, clubdel27, rose, acquadiroseSono tante le ricette che abbiamo provato e puoi trovarle tutte alla pagina dedicata al Club di questo mese. Ho scelto questa torta perchè mi incuriosiva molto, è profumatissima e davvero facile da fare. Se non hai modo di preparare l’acqua di rose, è possibile reperirla (quella per uso alimentare) nei negozi etnici o specializzati.

La torta per i miei gusti è troppo dolce. L’ho preparata seguendo la ricetta, ma se dovessi rifarla dimezzerei la quantità di zucchero, anche perchè ci sono anche il miele e i canditi che contribuiscono alla dolcezza. La torta va cotta per un’ora a bassa temperatura, in modo da restare morbida e umida all’interno.

Sri Lankan love cake

  • Porzioni: 8
  • Difficoltà: medium
  • Stampa

Ingredienti

  • 50 g di ciliegie candite
  • 150 g di burro non salato
  • 350 g di zucchero semolato
  • 6 uova
  • 3 cucchiai di miele
  • 2 cucchiai di acqua di rose
  • buccia di 1 arancia
  • buccia di 1 limone
  • 1 cucchiaino di noce moscata
  • 1 cucchiaino di cardamomo macinato
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 200 g di anacardi, non salati, tritati grossolanamente (facoltativo)
  • 250 g di semolino
  • 25 g di canditi
  • 25 g di zenzero candito
  • zucchero a velo per spolverare

Preparazione

  1. Preriscaldare il forno a 150 ° C e foderare una tortiera da 20 x 30 cm con carta da forno
  2. Tagliare a dadini il burro e lasciarlo ammorbidire. Una volta morbido, mescolarlo con lo zucchero finché non diventa una crema.
  3. Aggiungere le uova, una alla volta e sbattere bene. Unire il miele, l’acqua di rose, la scorza degli agrumi, la noce moscata, il cardamomo e la cannella. Mescolando delicatamente con una spatola.
  4. Aggiungere gli anacardi tritati, il semolino, le ciliegie, i canditi e lo zenzero. (Se non si usano gli anacardi, sostituire con 200 g di semola extra).
  5. Trasferire il composto nella teglia e cuocere in forno per 1 ora.
  6. Lasciare raffreddare la torta nella teglia per circa 20 minuti. Sformare e spolverare con zucchero a velo.

lacaccavella, srilank, lovecake, clubdel27, rose, acquadirose

lacaccavella, srilank, lovecake, clubdel27, rose, acquadirose

Annunci

11 Comments

  1. Questa torta è molto particolare e mi sembra molto adatta per le festività natalizie, con il profumo delle rose che ricorda la bella stagione. Devo ricordarmela. Un abbraccio e buona settimana.

    Piace a 1 persona

  2. Claudia says

    Non incontra molto i miei gusti (le torte troppo umide all’interno non mi entusiasmano), ma questa torta ha un aspetto fantastico!!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.