Dolci, Primavera, Riso
Comments 8

Tortine di riso al latte con fragole e pistacchi

Come avevo accennato qualche settimana fa, la sfida dell’MTChallenge, a cui ho partecipato da un anno a questa parte, cambia pelle. Diventerà una scuola vera e propria che inizierà a settembre e terminerà a giugno con gli esami finali.

In questi mesi si stanno svolgendo le selezioni per entrare a far parte della classe. Si sono svolte il mese scorso con la sfida sulla Tortilla e questo mese con la Mystery Cloche. Un’idea bellissima che mi ha subito entusiasmato!

In verità io avrei potuto anche saltare questo mese, visto che sono riuscita ad entrare nella classe alla prima tornata, ma non ho saputo resistere. È stata una bella sorpresa, sei sei cuoriosa, puoi sbirciare tra i voti. Sono molto orgogliosa del mio 13° posto, tenuto conto delle bravissime partecipanti!

lacaccavella, tortinediriso, fragole, pistacchi, mtc

La Mystery Cloche prevedeva una ricetta, utilizzando almeno 4 degli ingredienti scelti: FRAGOLE, RISO, FARAONA, TRIGLIA, PISTACCHI, CAFFE’, LIMONE. Più qualche aggiunta dalla dispensa. Ho dovuto subito escludere triglia e faraona per volontà del marito, quindi ho optato per un dolce. Sono partita dal riso, o meglio dal riso latte, e ho giocato con le fragole, il limone, i pistacchi e il caffè.

lacaccavella, tortinediriso, fragole, pistacchi, mtc

La ricetta è molto semplice, si cucina in poco tempo ed è un’ottima idea per un dolce che chiude una bella cena in giardino. Si possono preparare in anticipo e se vai di fretta, puoi anche sostituire le due salse di accompagnamento con preparazioni già pronte, come la marmellata o la crema di pistacchi.

Tortine di riso al limone con composta di fragole

  • Porzioni: 6
  • Difficoltà: medium
  • Stampa

Ingredienti

_ per il riso

  • 150 g di riso
  • 500 ml di latte intero
  • 80 g di zucchero di canna
  • 50 g di burro
  • la scorza grattugiata di un limone

_ per la composta di fragole

  • 300 g di fragole mature
  • 70 g di zucchero di canna
  • un rametto di timo
  • il succo di un limone

Preparazione

  1. Per le tortine di riso. In un tegame scaldare il latte con lo zucchero, la buccia di limone e il burro.
  2. Cuocervi il riso per 15 minuti, finchè il composto non risulta morbido come una crema.
  3. Imburrare gli stampini, cospargerli di  zucchero di canna e versarvi il composto con un cucchiaio, facendo pressione per compattarlo.
  4. Infornare per 15 minuti a 200° C.
  5. Nel frattempo lavare le fragole, rimuovere la parte verde e tagliarle in piccoli cubetti.
  6. Ripassarle in un pentolino con lo zucchero, il succo del limone e il rametto di timo. Lasciar cuocere a fuoco lento, mescolando ogni tanto finchè non diventa un composto omogeneo.
  7. Sfornare le tortine, lasciarle raffreddare e sformarle su un piatto da portata. Servire con la composta di fragole fredda.

lacaccavella, tortinediriso, fragole, pistacchi, mtc

lacaccavella, tortinediriso, fragole, pistacchi, mtc

Tortine di riso al caffè con crema di pistacchi

  • Porzioni: 6
  • Difficoltà: medium
  • Stampa

_ per il riso

  • 150 g di riso
  • 300 ml di latte intero
  • 200 ml di caffè
  • 100 g di zucchero di canna
  • 50 g di burro
  • un baccello di cardamomo

_ per la crema di pistacchi

  • 150 g di pistacchi non salati
  • 100 g di zucchero di canna
  • 20 g di burro
  • 50 ml di latte

Preparazione

  1. Per prima cosa sgusciare i pistacchi e metterli a bagno in acqua finchè la pellicina non si rimuove facilemente.
  2. Per le tortine di riso. In un tegame scaldare il latte e il caffè con lo zucchero, il cardamomo e il burro.
  3. Cuocervi il riso per 15 minuti, finchè il composto non risulta morbido come una crema. Eliminare il baccello di cardamomo.
  4. Imburrare gli stampini, cospargerli di  zucchero di canna e versarvi il composto con un cucchiaio, facendo pressione per compattarlo.
  5. Infornare per 15 minuti a 200° C.
  6. Nel frattempo asciugare i pistacchi con un canovaccio, sfregandoli per eliminare la pellicina. Metterli in un mixer con lo zucchero. A parte scaldare il latte con il burro.
  7. Frullare, intervallando con piccole pause per inserire il latte, fino a quando si ottiene una crema omogenea e senza grumi.
  8. Sfornare le tortine, lasciarle raffreddare e sformarle su un piatto da portata. Servire con la crema di pistacchi.

Annunci

8 Comments

  1. acquavivascorre says

    quante idee golose! Avrei forse presentato insieme le due preparazioni, per evitare che potessero sembrare due ricette con tre ingredienti obbligatori ciascuna.

    Piace a 1 persona

    • Si hai ragione, ci avevo pensato anch’io. Non ho fatto in tempo a fare le modifiche. Rimedierò, sperando di non essere bacchettata 🙄

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.