All posts filed under: Homemade

lacaccavella,maschera,spray,cetriolo,cucumber,mask

Maschera rinfrescante al cetriolo e spray anticaldo

Una piccola ricetta prima della pausa di ferragosto. Questa volta si tratta di bellezza naturale e non c’è neanche bisogno di accendere i fornelli. Mi piace molto preparare maschere per il viso con frutta e ingredienti di stagione. Per tutto quello di cui la nostra pelle ha bisogno ci ha già pensato la natura, che diciamolo non sbaglia un colpo.

E cosa c’è di meglio con questo caldo del freschissimo cetriolo! Facile da usare, due semplici fettine sugli occhi sono un toccasana. Anche nelle insalate aiuta la pelle a reidratarsi, magari dopo una lunga esposizione al sole. Quindi cetriolo a volontà anche a tavola.

Vota:

Annunci
lacaccavella, marmellata, ciliege, fattaincasa, cherries, jam, homemade

Confettura di ciliege con zucchero di canna e limone, profumata alla melissa

La confettura di ciliege fa parte della categoria di ricette che possono aiutarci ad esercitare la pazienza. Certo non si arriva mai ai livelli della rosa canina, ma anche in questo caso non c’è da scherzare. Se avete la fortuna di avere a che fare con ciliege belle grosse e mature magari può andar bene anche usare le mani. Ma se invece si tratta di una varietà chiara e croccante non avete scampo!

Queste che vedete nelle foto provengono dall’orto di famiglia, quest’anno il raccolto è stato abbondante. La ricetta giace qui dal mese scorso, solo oggi ho trovato il tempo di pubblicarla. La marmellata è molto semplice, sapete bene che mi piace usare poco zucchero, lasciare la frutta quasi intera e farla cuocere il minimo indispensabile. Ma se lo preferite potete aumentare le dosi, tenendo conto le zucchero di canna è molto meno dolce di quello bianco finissimo, e amalgamare il composto con un colpo di minipimer.

Vota:

lacaccavella, gelatina, ribes bianchi, currant, jelly, jam, homemade

Gelatina di ribes bianco con zucchero integrale di canna

L’orto di famiglia è in piena attività. I piccoli frutti abbondano e la raccolta si intensifica, per ora ribes bianchi e ciliege. Ci abbiamo provato anche con i ribes rossi e con i mirtilli, ma sembra che quelli bianchi abbiano preso il sopravvento.

La coltivazione è molto facile, si tratta di piante molto resistenti, che ben sopportano anche il clima più rigido. Hanno un gusto particolare, molto acidulo, ma con aroma e profumo inconfondibili. Sono ricchi di minerali e vitamine, hanno proprietà antinfiammatorie, diuretiche e depurative, e sono utili per contrastare la fragilità dei vasi capillari. Anche le foglie contengono sostanze con proprietà terapeutiche utili al nostro organismo e vengono quindi utilizzate per la preparazione di tisane e tinture madre con effetto diuretico e per la riduzione del tasso di colesterolo nel sangue.

Ottimi sulle macedonie e da consumare freschi. Tranne in caso di raccolto abbondante, essendo molto delicati non durano molto una volta raccolti. Quindi potete optare per il freezer o per la marmellata.

Il ribes bianco è ricchissimo di pectina, ben si presta quindi alla preparazione di gelatine. Il gusto asprigno è perfetto per accompagnare piatti di carne, come il brasato o la selvaggina. Oppure con i formaggi stagionati per un aperitivo sfizioso, come il miele d’uva. L’avete mai provato? Qui trovate la ricetta, così siete preparati per la vendemmia 😉

Vota:

lacaccavella,spray,anticalcare, limescale, homemade, cleaner

Spray anticalcare multiuso all’acido citrico

Fare le pulizie in modo ecologico non è affatto facile! Siamo abituati a schiume e detergenti aggressivi che in un attimo fanno splendere tutto. Sembra quasi impossibile farne a meno, ma basta dar fiducia a sale, bicarbonato, aceto e acido citrico. Da tempo ho abolito ammorbidente e spray vari per vetri, piani cottura e chi più ne ha più ne metta.

Ho trovato un buon compromesso per il lavaggio in lavatrice, presto ve ne parlerò, e per la pulizia di superfici e pavimenti. Per i piatti utilizzo ormai abitualmente quello con sale e limone. L’ultimo scoglio era il detergente per le superfici del bagno e della doccia. Il famoso anticalcare che tutti conosciamo era difficile da abbandonare. Ma non riuscivo a rassegnarmi, anche perchè bisogna sempre ricordare che tutto quello che finisce in scarichi domestici prima o poi arriva al mare. Ora non possiamo più permettercelo!

Vota:

lacaccavella, marmellata, kiwi, mele, limone, lemon, apple, jam, homemade, marmelade

Confettura di kiwi e mele al limone

Fare la marmellata è una bella soddisfazione, mi piace molto. Ultimamente ne ho preparate di meno, se solo avessi una dispensa più spaziosa! Ma questa con i kiwi era da un po’ che mi frullava per la testa. Finalmente l’ho provata e devo dire che mi piace molto. Il profumo e il sapore sono meravigliosi, come tutti quei bei semini…

Vi lascio la ricetta che ho provato spero che vi piaccia. E insieme anche un piccolo estratto di una commedia di Eduardo De Filippo, La paura numero uno. Un pezzetto un po’ malinconico ma profondamente poetico, dove la signora Luisa parla, con gelosia, delle sue marmellate…

Vota: