All posts filed under: Bevande, tisane e succhi

lacaccavella,infuso, zenzero, limone, melissa, herbaltea, tea, ginger, lemon, summer, estate, fresco,

Infuso di zenzero con melissa e limone

Le acque aromatizzate ormai vanno di moda, si possono trovare anche al supermercato. Prepararle in casa è facilissimo, basta aggiungere all’acqua fresca frutta ed erbe aromatiche. L’infusione avviene a freddo, tenendo la frutta immersa in acqua in un contenitore chiuso in frigo per almeno 12 ore. Si possono dolcificare a piacere, io personalmente trovo più dissetante una bevanda priva di zuccheri aggiunti. Vanno consumate in breve tempo e non è opportuno conservarle a lungo. La frutta usata per l’infusione può essere riutilizzata in macedonie e frullati.

Vota:

Annunci
melassa, mellasse, melograno, zucchero, limone, pomegranate, sugar, lemon juice

Melassa di melograno

Non c’è novembre senza melograni, tipici di questo periodo sono frutti molto succosi dal sapore leggermente acidulo. Hanno tanti benefici per la salute si prestano bene per molte ricette, ma anche per essere conservati. Un modo per preservarne il gusto è quello di preparare la melassa, uno sciroppo tipico della cucina persiana e libanese. Si usa per accompagnare piatti di riso o per condire l’insalata turca. Ho provato a prepararlo seguendo questa ricetta, ma dimezzandone le dosi.

Vota:

Melissa, limone, chiodi di garofano, noce moscata, lemon, cloves, nutmeg, lemon balm

Acqua di melissa

[Carmelite water] Scroll for english version Dal nome può sembrare un semplice infuso, invece si tratta di una ricetta antica e alcolica. L’ho scoperta su questo sito molto interessante. Visto che la mia bella piantina è tutta rigogliosa, ho pensato di provarla. Leggendo qua e là ho scoperto poi, che è una pozione tradizionale per calmare stati d’ansia e stress, e per risollevare il tono e l’umore.

Vota:

infuso, rosa canina, tea, herbal tea, rosehip, zenzero, ginger, melissa

Infuso di rosa canina

[Rosehip tea] Scroll for english version Conservare le bacche di rosa canina è molto semplice. La parte difficile viene prima. Ho spiegato nel dettaglio come ho raccolto e pulito le bacche nel post sulla marmellata. Per quanto riguarda l’infuso, basta far essiccare le bacche all’aria. Per velocizzare il processo ho usato anche il forno. Basta disporre le bacche in una teglia, e lasciarle nel grill a 40° C per 50 minuti. L’ideale sarebbe essiccarle all’aria per non perderne le proprietà benefiche. Una volta essiccate le bacche vanno riposte in un contenitore di vetro, con chiusura ermetica.

Vota: