All posts tagged: Coriandolo

lacaccavella, pollofritto, mediterraneo, friedchicken, frittura, mtc63

Pollo fritto mediterraneo con maionese al pepe verde e salsa speziata allo yogurt

Con la cuffia, la cappa al massimo, le porte chiuse e le finestre spalancate sono riuscita a friggere in tempo anche stavolta per esserci in questa nuova sfida dell’amato MTChallenge. Il blog langue lo so bene, e l’unica cosa che mi tiene ancora a galla sono proprio le scadenze delle sfide che ogni mese mi mettono a dura prova.

Per il fritto non c’era un grosso timore in realtà, noi napoletani siamo in qualche modo temprati e abituati a cene di natale al profumo di baccalà, fritture di pesce e pizze fritte! Il metodo è collaudato, ci vuole il freddo. se riesci a congelarti i piedi perché tutto è spalancato allora il fritto sarà superlativo. Ammetto che però fino ad ora era tutto molto istintivo, non badavo certo a temperature e tipi di pentole.

Vota:

lacaccavella, foodmovies, baccalà e patate, signori si nasce, film, cibo, ricette, baccalàconpatate, totò

Food&Movies: Signori si nasce e il baccalà con le patate

Oggi è una giornata speciale, che mi sta particolarmente a cuore. Quasi 50 anni fa ci lasciava un genio, un uomo che accompagnato la mia infanzia, un mito che riecheggia in citazioni, racconti e ricordi di ogni italiano, ma soprattutto di ogni napoletano. Puntata speciale della rubrica Food&Movies!

Sto parlando del Principe Antonio de Curtis, che insieme a Maradona ed Eduardo fa parte dei santini, che ci portiamo sempre dietro, come talismani che ci ricordano sempre da dove veniamo. Si, perchè nessuno come lui ha saputo incarnare e reinterpretare tutti i luoghi comuni che ci caratterizzano.

Oggi quindi lo festeggiamo degnamente, con una Giornata Nazionale a lui dedicata, nel Calendario del Cibo Italiano, promosso dall’Aifb. Naturalmente puoi approfondire l’argomento, leggendo il bellissimo articolo di Lucia Melchiorre, del blog Le Ricette di Luci.

La fame atavica caratterizza tutta la sua produzione, una fame endemica e perenne che gli fa digerire pure le corde di contrabbasso (cit. Miseria e Nobiltà). In ogni film c’è almeno un piccolo richiamo a un cuoco, un piatto di spaghetti, una colazione mancata o al desiderio di una tavola imbandita. Il dopo guerra e la lunga e faticosa gavetta in una Napoli affamata hanno influenzato fortemente la sua formazione.

Vota:

lacaccavella, GhaliehMahi, zuppa-speziatadipesce, cucinapersiana, mtc55, temadelmese3

Ghaliyeh Mahi, la zuppa di pesce speziata della tradizione persiana

E anche la sfida di marzo è andata. Zuppe e brodetti hanno accompagnato la Quaresima con ricette buonissime. Per chiudere questa parentesi marina ecco la ricetta della Ghaliyeh Mahi per il tema del mese. Si tratta di un approfondimento e di un piccolo viaggio tra le zuppe di pesce del mondo.

L’articolo completo con la storia del piatto e le sue caratteristiche è stato pubblicato sul sito ufficiale dell’MTChallenge. Lo trovi a questo link, presto sarà disponibile anche una raccolta in pdf con tutte le zuppe di pesce.

Vota:

lacaccavella, calamari, ripieni, speziati, spiced, stuffed, calamar, squid

Calamari ripieni di riso integrale speziato alle mandorle

Oggi è la Giornata Nazionale del Calamaro Ripieno, secondo il Calendario del Cibo Italiano, promosso dall’AIFB. Per l’occasione ti presento una deliziosa ricetta, veloce e molto profumata con i calamari. Non sono proprio tra le mie corde, ma preparati in questo modo mi hanno piacevolmente sorpreso. Solitamente si possono riempire con olive, capperi e mollica di pane e cuocere alla brace. Se vuoi approfondire la ricetta tradizionale ti consiglio di dare un’occhiata alla pagina ufficiale dedicata all’argomento, sul sito dell’AIFB.

Ho provato una piccola variante con un ripieno di riso speziato alle mandorle per un secondo diverso oppure per un aperitivo sfizioso, se hai a disposizione calamari di piccole dimensioni.

L’ideale sarebbe friggerli, ma io ho preferito cuocerli al forno. Basta disporre di una teglia ricoperta di carta da forno e condire con un filo d’olio i calamari impanati. Fai attenzione ai tempi di cottura, ci vuole poco per cuocerli, anche perché il ripieno è già cotto. Una cottura prolungata o con calore troppo elevato seccherebbe troppo i piccoli calamari.

Vota:

lacaccavella, zuppa, lenticchie, carote, lentil, carrots, soup

Zuppa di lenticchie e carote con zenzero e coriandolo

In attesa delle preparazioni tipiche della Pasqua proviamo a star leggeri con questa semplice zuppa di lenticchie, che io adoro, con qualche spezia profumata per renderla più interessante. La ricetta è semplicissima e potete anche omettere qualche ingrediente se non l’avete a disposizione oppure non preferite i sapori troppo speziati.

Le carote sono ottime in abbinamento con le lenticchie e anche il colore sembra fatto apposta. La zuppa può essere ulteriormente arricchita aggiungendo dei crostini di pane oppure semplicemente riso, orzo o farro.

Vota: