All posts tagged: Curcuma

lacaccavella, gnocchi, patate, farina, castagne, fontina, crema, piccante, zucca, mtc59

Gnocchi di farina di castagne ripieni di fontina con crema di zucca piccante

[Ricetta per l’Mtc n. 59] La terza proposta per l’MTChallenge riguarda gli gnocchi ripieni. Dopo quelli semplici e quelli con il grano saraceno, ho provato ad usare la farina di castagne. Un mix di profumi e colori autunnali. La sfida proposta da Annarita del blog il Bosco di Alici è stata combattuta fino all’ultimo, ora siamo in fervida attesa del vincitore. Sarà dura scegliere, le proposte sono davvero meravigliose. Se vuoi curiosare c’è la pagina degli Sfidanti per dare un’occhiata. Per la scelta delle patate puoi curiosare nel post della ricetta con porri e anacardi. Ti spiego un po’ di cose sulla Patata Rossa di Colfiorito. In questa proposta ho coinvolto anche il peperoncino, coltivato dall’amato consorte, che ha una vera e propria passione. La varietà Carolina Reaper è frutto dell’ultima prova ed è davvero piccantissimo! Il peperoncino in questione si trova tra i 10 più piccanti al mondo, è un ibrido ottenuto dall’incrocio di un Habanero Rosso e un Naga Morich. Ha una forma tutta accartocciata e un colore rosso intenso. Il gusto è …

Vota:

lacaccavella,fagiolini, patate, curcuma, noci, mandorle, tortino, sformato, estate, greenbeans, potatoes, turmeric, nuts, flan, light, summer

Sformato leggero di patate e fagiolini con curcuma e noci

Oggi è la Giornata Nazionale degli Sformati di Verdure, per il Calendario del Cibo Italiano promosso dall’Aifb. Se vuoi scoprire origini e curiosità sull’argomento, ti consiglio di leggere l’approfondimento di Elisabetta Vallereggi del blog Il Mondo di Betty.

Contribuisco anch’io a questa giornata, con questa ricetta semplice e veloce con due ingredienti che, in questo periodo, non mancano mai nella mia cucina. Con lo sformato di verdure puoi risolvere una cena, proponendolo come piatto unico o secondo sfizioso.

Vota:

lacaccavella, GhaliehMahi, zuppa-speziatadipesce, cucinapersiana, mtc55, temadelmese3

Ghaliyeh Mahi, la zuppa di pesce speziata della tradizione persiana

E anche la sfida di marzo è andata. Zuppe e brodetti hanno accompagnato la Quaresima con ricette buonissime. Per chiudere questa parentesi marina ecco la ricetta della Ghaliyeh Mahi per il tema del mese. Si tratta di un approfondimento e di un piccolo viaggio tra le zuppe di pesce del mondo.

L’articolo completo con la storia del piatto e le sue caratteristiche è stato pubblicato sul sito ufficiale dell’MTChallenge. Lo trovi a questo link, presto sarà disponibile anche una raccolta in pdf con tutte le zuppe di pesce.

Vota:

lacaccavella, calamari, ripieni, speziati, spiced, stuffed, calamar, squid

Calamari ripieni di riso integrale speziato alle mandorle

Oggi è la Giornata Nazionale del Calamaro Ripieno, secondo il Calendario del Cibo Italiano, promosso dall’AIFB. Per l’occasione ti presento una deliziosa ricetta, veloce e molto profumata con i calamari. Non sono proprio tra le mie corde, ma preparati in questo modo mi hanno piacevolmente sorpreso. Solitamente si possono riempire con olive, capperi e mollica di pane e cuocere alla brace. Se vuoi approfondire la ricetta tradizionale ti consiglio di dare un’occhiata alla pagina ufficiale dedicata all’argomento, sul sito dell’AIFB.

Ho provato una piccola variante con un ripieno di riso speziato alle mandorle per un secondo diverso oppure per un aperitivo sfizioso, se hai a disposizione calamari di piccole dimensioni.

L’ideale sarebbe friggerli, ma io ho preferito cuocerli al forno. Basta disporre di una teglia ricoperta di carta da forno e condire con un filo d’olio i calamari impanati. Fai attenzione ai tempi di cottura, ci vuole poco per cuocerli, anche perché il ripieno è già cotto. Una cottura prolungata o con calore troppo elevato seccherebbe troppo i piccoli calamari.

Vota:

involtini, cavolo, verza, red cabbage, rolls, miglio, millet

Involtini di cavolo viola al miglio

Gli involtini di verza sono un piatto tipico della cucina dell’Est, in particolare della Polonia. Si preparano con foglie di verza e un ripieno di carne macinata e riso. Ho provato a estendere lo stesso principio al cavolo viola, modificando un po’ il ripieno. Potete comunque sbizzarrivi con orzo, farro, quinoa e amaranto, sostituendo la carne con carote o zucca. Aggiungendo qualche spezia o erba aromatica a seconda dei gusti.

Vota: