All posts tagged: Workshop

lacaccavella, weekwndoit2015, imparaafare, molevanvitelliana, ancona, dajeavanguardia, tapestrycrochet, workshop

Weekendoit 2015, non chiamateli hobby!

Il Weekendoit si è concluso da un paio di settimane e già ne sento la mancanza, non vedo l’ora di scoprire le novità dell’anno prossimo. Ti avevo già raccontato della prima edizione dell’anno scorso, a cui avevo partecipato come spettatrice. Questa volta è toccato anche a me addirittura come insegnante. La manifestazione nasce e si sviluppa intorno alle tematiche dell’handmade, con approfondimenti che riguardano tecniche, lavorazioni e problematiche del mondo del nuovo artigianato. Il tutto condito da un forte spirito di condivisione.

Si perchè è la condivisione la vera forza del Weekendoit, è la condivisione che riesce a creare una rete di relazioni che rafforzano l’idea che l’artigianato è un mestiere. L’handmade non è solo un hobby o una moda passeggera è una filosofia di vita. La cura del dettaglio, la ricerca di materiali, la sperimentazione di nuove tecniche, l’applicazione di tradizioni antiche a progetti moderni. Tutto questo può e deve essere valorizzato. Da rivoluzione e riscoperta deve diventare prassi, le generazioni future devono avere la possibilità di poter scegliere anche un mestiere artigianale.

Vota:

Annunci
lacaccavella, tapestry crochet, uncinetto, workshop, weekendoit, ancona, luglio 2015

Weekendoit 2015: ci sono anch’io e v’insegno il Tapestry Crochet

Rieccomi con una bella notizia. In questi giorni sono un po’ assente dal blog, ma se mi seguite su Facebook o Instagram, saprete già che sono stata in giro nelle terre di Siena per un tour meraviglioso al Castello di Fonterutoli, presso le Cantine Mazzei. Vi racconterò tutto nei prossimi giorni. Scrivere sul blog è più impegnativo ci vuole concentrazione, cura dei particolari e soprattutto tempo a sufficienza. Mentre su altri mezzi è più immediato condividere esperienze all’istante!

Oggi voglio raccontarvi del Weekendoit, ci sono stata già l’anno scorso alla prima edizione da spettatrice e qui vi ho raccontato tutto. Quest’anno ci ritorno con piacere, ma come insegnante! Nel primo weekend infatti terrò un workshop sul Tapestry Crochet, la tecnica che ho utilizzato per creare la DecòCollection. Produrremo insieme una piccola borsina con uno schema disegnato da me. Spero di essere all’altezza. Se volete prenotarvi siete ancora in tempo, basta scrivere una mail all’indirizzo weekendoitws@gmail.com.

Vota:

lacaccavella, filotea, pastamadre, workshop, comeunavolta

Come una volta: la pasta madre

 Ecco è fatta! La mia prima esperienza dal vivo è andata. Vi avevo raccontato del progetto in collaborazione con Filotea, Come una volta, per il mese di ottobre. Il mio turno è arrivato la settimana scorsa e devo dire che è stata una bellissima esperienza. La mia preoccupazione è svanita quasi subito quando ho visto i sorrisi delle persone che incuriosite volevano sapere tutto sulla pasta madre. Ho preparato dei piccoli libretti d’istruzione con qualche ricetta e barattoli per tutti. Spero siano utili anche a casa per ricordare alcune indicazioni per rinfresco e mantenimento.

Vota:

Come una volta: serate a tema da Filotea per un ottobre di tradizioni

Le serate Come una volta si svolgeranno presso lo Store di Filotea ad Ancona, qui trovate tutte le informazioni e l’indirizzo. I workshop saranno conclusi con la degustazione della fantastica pasta all’uovo ovviamente! Io nel mio piccolo parlerò della mia esperienza con la pasta madre. Sarà un incontro pratico dove spiegherò come prendervi cura di lei e usarla in tante ricette. Ogni partecipante potrà rinfrescarne una piccola quantità e portarsi a casa il suo barattolo personalizzato 😉 Ci sarà anche una piccola dispensa con tutte le indicazioni principali e le ricette collaudate.

Vota:

weekendoit, feelinghome, ancona, molevamvitelliana

Weekendoit Impara a fare (Ancona 12-27 luglio): 1° Round

L’interesse per l’uncinetto ha risvegliato la mia passione per tutto ciò che riguarda il mondo dell’handmade. In Italia ultimamente c’è un bel fermento a riguardo, e forse riusciamo a recuperare un po’ del grandissimo ritardo rispetto alla scena americana, dove da anni la creatività fai da te è considerata quasi come una forma d’arte e non solo come un’attività casalinga da vecchie babbione! Grazie a Gaia Segattini, di cui vi ho parlato nel post sul finger knitting, e alla sua combriccola creativa la Mole Vanvitelliana di Ancona ospita nel mese di luglio, una lodevole iniziativa dedicata ai moderni artigiani, con approfondimenti su tecniche ed esperienze. Weekendoit! Io ho partecipato al primo weekend e devo dire che è stata proprio una bella esperienza! Personalemte ho seguito un workshop molto interessante sulla tintura naturale, ma ce ne sono per tutti i gusti. Falegnameria (Hej Hej), oreficeria (Eilish Creations, En=Joy), rubber stamp (Mr Primitivo) serigrafia (Rinoteca), stampa 3D e ovviamente uncinetto e ricamo (The Babbionz e la zia Inuccia). Qui sotto trovate il programma completo, potete seguire tutte …

Vota: