All posts tagged: Zucchine

lacaccavella, calendariodelciboitaliano, artusiacena, menuartusi

Metti l’Artusi a cena … con crostini di capperi, tagliatelle con sugo di magro, zucchine ripiene e torta di patate

” Trattandosi di patate, non ridete del nome ampolloso perché come vedrete alla prova, non è demeritato. Se i vostri commensali non distinguono al gusto l’origine plebea di questa torta, occultatela loro, perché la deprezzerebbero.
Molta gente mangia più con la fantasia che col palato e però guardatevi sempre dal nominare, almeno finché non siano già mangiati e digeriti, que’ cibi che sono in generale tenuti a vile per la sola ragione che costano poco o racchiudono in sé un’idea che può destar ripugnanza; ma che poi, ben cucinati o in qualche maniera manipolati, riescono buoni e gustosi …”

Vota:

Annunci
lacaccavella, sartu, bianco, coniglio, verdure, scapece, timo, maggiorana, peperna, mtc65

Sartù bianco con coniglio, verdure in scapece e “peperna”

Protagonista della tradizione partenopea, il sartù rappresenta il connubio perfetto tra la cucina francese e quella napoletana. Sontuoso ed elegante, e nello stesso tempo ricco e popolare. Non poteva scegliere sfida più accattivante, la meravigliosa Marina, vincitrice della sfida sulle terrine.

Preparazione ricca e complessa, come solo l’MTChallenge sa essere! Ammetto che lo consideravo semplice da preparare, anche perché non mi sono mai posta il problema della tenuta della forma e della cottura perfetta del riso. In casa è stato sempre preparato ad occhio e ammettiamolo ci è sempre andata bene. Il sartù è uno sformato di riso al sugo con ripieno di vario genere, il termine probabilmente deriva da sartout, che vuol dire soprammobile elegante, trionfo da tavola. Si narra che i cuochi francesi abbiano inventato questa preparazione per convincere i napoletani a mangiare riso. Il riso era già utilizzato, ma nella cultura popolare aveva un’accezione negativa, si preferivano di gran lunga i maccheroni.

Vota:

lacaccavella, crumble, estivo, verdure, summercrumble,vegetables

Crumble integrale di verdure al timo

Oggi ci occupiamo di una ricetta semplice, veloce, ma di sicuro effetto. Si tratta di verdure estive cotte al grill e servite in modo originale con un crumble gustoso e profumato. Le verdure possono anche variare a seconda della stagione e della disponibilità. Il crumble può essere arricchito o utilizzato per recuperare del pane raffermo. Io ho scelto sapori semplici per esaltare il profumo delle erbe aromatiche. Se lo preferite si possono aggiungere anche olive nere e capperi o peperoncino per arricchire le verdure.

Vota:

lacaccavella,pasta, fusilli, coriandolo, coriander, zucchine, zucchini, basilico, basil, menta, mint, pesto, crema, cream

In cucina con Girolomoni: fusilli con crema di zucchine al coriandolo

[Girolomoni’s cookbook: Pasta with zucchini pesto] scroll for english version Oggi una ricetta fresca e veloce per assaggiare i Fusilli trafilati al bronzo per la rubrica con Girolomoni. Questa pasta é prodotta utilizzando semola di grano duro Senatore Cappelli, coltivato, con metodo biologico. Il grano di questa varietà ha origini pugliesi e risale agli anni  ’30. Il suo nome deriva dal senatore abruzzese Raffaele Cappelli, promotore nei primi del novecento della riforma agraria che ha portato alla distinzione tra grani duri e teneri. Il grano duro Senatore Cappelli si può considerare un cereale antico, antenato del grano duro attuale, non contaminato da mutazioni genetiche come molti altri cereali oggi coltivati. Per la sua altezza e le sue radici molto sviluppate, soffoca da solo le erbacce risulta quindi molto adatto per l’agricoltura biologica.

Vota: