Carne, Salse&Condimenti, Secondi&PiattiUnici
Comments 2

Pollo fritto mediterraneo con maionese al pepe verde e salsa speziata allo yogurt

[Ricetta per l’Mtc n. 63]

Con la cuffia, la cappa al massimo, le porte chiuse e le finestre spalancate sono riuscita a friggere in tempo anche stavolta per esserci in questa nuova sfida dell’amato MTChallenge. Il blog langue lo so bene, e l’unica cosa che mi tiene ancora a galla sono proprio le scadenze delle sfide che ogni mese mi mettono a dura prova.

Per il fritto non c’era un grosso timore in realtà, noi napoletani siamo in qualche modo temprati e abituati a cene di natale al profumo di baccalà, fritture di pesce e pizze fritte! Il metodo è collaudato, ci vuole il freddo. se riesci a congelarti i piedi perché tutto è spalancato allora il fritto sarà superlativo. Ammetto che però fino ad ora era tutto molto istintivo, non badavo certo a temperature e tipi di pentole. Quindi anche stavolta sono riuscita ad imparare tantissimo.

Avrei voluto certo approfondire l’argomento, con suggestioni cinematografiche e racconti dal profondo sud dell’America, ma è rimasto tutto solo nella mia testa. Non sono riuscita a trovare il tempo necessario, però ho letto tutti gli articoli di approfondimento, che ho aggiunto in basso. Ti invito a leggerli, credo che i contenuti che affiancano ogni sfida, dalle tecniche, ai riferimenti storici, al tema del mese siano davvero preziosi e di grande qualità.

L’articolo di Silvia è stato utilissimo. Per la pentola ho optato per la ghisa smaltata, tiene molto bene la temperatura. Ho usato il termometro per controllare i momenti di abbassamento della temperatura. Per quanto riguarda l’olio, avrei voluto provare con quello di cocco ma non sono riuscita a trovarlo e non ho fatto in tempo ad ordinarlo online, quindi ho scelto quello di arachidi.

Per la prima versione ho preparato quella di Silvia, per il procedimento dettagliato segui il link. Per la versione creativa ho provato una marinatura semplice, quasi banale, partendo dal presupposto che a me la frittura piace con il limone. Non so se sia corretto o meno, ma io adoro il limone anche sulle patatine fritte!

Pollo fritto (ricetta di Silvia)

Latticello homemade per la marinatura

  • 250 g latte parzialmente scremato
  • 250 g yogurt magro
  • 10 ml succo di limone filtrato

In una ciotola versare lo yogurt e il latte e stemperateli, infine aggiungete il limone. Lasciate a temperatura ambiente per 15 minuti circa e poi versatelo sulla carne, coprite con la pellicola e mettete in frigo per almeno 4 ore, meglio se tutta la notte.

Panatura con farina

  • 1,5 l olio per friggere di semi di mais o quello che preferite
  • 200 g farina
  • sale
  • pepe

lacaccavella, pollofritto, mediterraneo, friedchicken, frittura, mtc63

Pollo fritto mediterraneo con maionese e salsa allo yogurt

  • Porzioni: 4
  • Tempo: 4 hr + 40 min
  • Problema: medium
  • Stampa

Ingredienti

  • 1,3 kg di pollo con ossa
  • 2 l di olio di arachidi

_ marinatura

  • succo di limone
  • bucce di arancia e limone
  • rosmarino
  • timo
  • peperoncino
  • sale e pepe nero
  • origano
  • aglio

_ impanatura

  • 5 uova
  • farina di farro
  • cumino
  • coriandolo
  • prezzemolo fresco
  • pane integrale tostato
  • semi di girasole
  • semi di sesamo
  • sale e pepe

_ maionese al pepe verde

  • 3 tuorli
  • 150 g di olio di girasole
  • 150 g di olio d’oliva
  • il succo di un limone
  • un pizzico di sale
  • una manciata di pepe verde
  • una manciata di capperi

_ salsa speziata allo yogurt

  • 200 g di yogurt greco
  • un cucchiaio di aceto di mele
  • un cucchiaio di miele di girasole
  • timo
  • scalogno
  • peperoncino
  • scorza d’arancia
  • noce moscata

Preparazione

  1.  Mescolare insieme gli ingredienti della marinatura, immergere i pezzi di pollo privati della pelle.
  2. Coprire con pellicola e riporre in frigo per almeno 4 ore.
  3. Nel frattempo tagliare il pane a tocchetti, tostarlo in forno insieme ai semi e frullarlo con il mixer.
  4. Preparare la maionese: mescolare gli oli in un bicchiere. Mettete i tuorli in una ciotola con sale e pepe verde, montarli con le fruste elettriche mentre si versa a filo molto lentamente l’olio. Alternare l’olio al succo di limone.
  5. Preparare la salsa allo yogurt, mescolandolo con le spezie, l’aceto e il miele.
  6. Quando il pollo è pronto scolarlo su una gratella per eliminare l’eccesso della marinatura.
  7. Tritare finemente il prezzemolo, tostare il cumino e il coriandolo, aggiungerli alla farina di farro, aggiustando di sale e pepe.
  8. Sbattere le uova e procedere con la panatura: prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pane grattugiato.
  9. Disporre i pezzi di pollo impanati su una teglia e preparare l’olio per la frittura.
  10. Quando l’olio avrà raggiunto la temperatura di 180° C, immergere i pezzi di pollo (pochi alla volta) sostenendoli con una schiumarola. Friggere per almeno 6/8 minuti (colorazione dorata e omogenea), a seconda della grandezza del pezzo.
  11. Scolarlo dall’olio in eccesso e servire bollente poggiandolo su un piatto con carta assorbente

lacaccavella, pollofritto, mediterraneo, friedchicken, frittura, mtc63

Fonti

 

Con questa ricetta partecipo alla sfida n.63 dell’MTChallenge

banner_sfidadelmese_n63-768x367

 

 

 

lacaccavella, pollofritto, mediterraneo, friedchicken, frittura, mtc63

Advertisements

2 Comments

  1. silvia says

    hai fatto un buon fritto la panatura è dorata e la carne è ben cotta all’osso.
    i sapori che hai usato per marinatura e panatura mi piacciono molto.
    golosissime le salse brava

    Liked by 1 persona

  2. Pingback: La mia Victoria Sponge al bergamotto per il Club del 27 | La Caccavella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...